Ultimi: Teatro

Costretto dal potere politico a lasciare Napoli, Eduardo (a distanza) ne divenne la sua coscienza critica