Ultimi: domenicale

"Racconti anarchici" Un rivoluzionario nel pantano dei Partiti. Finalmente al Governo e finalmente alla guerra
  • domenicale

    Napoli: Piazza Plebiscito 27 gennaio 2012.

    Scritto da Vittorio De Asmundis In Piazza Plebiscito 27 gennaio 2012. C’è a Napoli, da 51 anni, una coppia “storica” formata da me e dalla mia compagna Mariapaola Ghezzi. Negli ultimi 20 anni ci siamo dedicati...
    24 gennaio 2021 308 0
  • domenicale

    Sogno

    scritto da Giuseppe detto Geppino Aragno Era giunto scortato e con l’auto blu. Da anni ormai si spostava così e ormai non ricordava più l’ultima volta in cui era salito su un pullman. Venuto fuori agilmente,...
    17 gennaio 2021 306 0
  • domenicale

    Il 31 dicembre cosa fai a mezzanotte?

    Scritto da Vittorio  De Asmundis I giovani maschi italiani di oggi non conoscono per niente cosa possa essere stata la “naia”. Fino al 1972, allo scoccare dei 18 anni, puntualissima come la morte, ti arrivava una...
    10 gennaio 2021 282 0
  • domenicale

    La scuola nel tempo dello stage

      Scritto da Giuseppe detto Geppino Aragno La crisi non abita in Costa Smeralda. Proprietà privata più che Repubblica nata dalla Resistenza, Porto Cervo è un groviglio di ville e prepotenti divieti; è cemento con velleità...
    27 dicembre 2020 353 0
  • domenicale

    Il marmittone col cappotto

    Scritto da Giuseppe detto Geppino Aragno Ho scritto, sì. Un’intera giornata. Il capitolo su Renato è quasi finito, ma sono stremato. Pensa un po’, l’ho accompagnato sui Pirenei nella neve, a piedi fino a Le Boulou;...
    6 dicembre 2020 485 0
  • domenicale

    Parole d’uomini e sassi

    Scritto da Giuseppe detto Geppino Aragno Su un muro poggiò elmo e spada il soldato stanco, reduce dalla ferocia della guerra; lì, su quel muro, dove il soldato poggiò la sua spada, pianse per l’amore ritrovato...
    11 ottobre 2020 710 1
  • domenicale

    Rocco Capano

    Scritto da Giuseppe Aragno detto Geppino Mentre saliva a fatica su per gli ultimi tornanti e guidava attentamente, a filo di gas, Sebastiano Neghelli aveva l’impressione che l’auto fosse in difficoltà. Era come se il motore...
    13 settembre 2020 653 0