san carlo

  • comunicati

    Il genio di Rossini a “Estate a Napoli”

    Nell’ambito della programmazione della quarantesima edizione di Estate a Napoli, il Maschio Angioino ospita il prossimo 11 luglio alle ore 21.00 lo spettacolo canoro e musicale “Già la luna in mezzo al mare”, un lavoro diviso...
    3 luglio 2019 720 0
  • Spettacoli

    Pagliacci post-veristi

    Sul finire dell’ottocento il melodramma verista ha due stelle di prima grandezza: Leoncavallo e Mascagni. Pagliacci è Opera sublime, articolata dal bellissimo libretto scritto dall’autore stesso e da un’orchestrazione brillante e raffinata. E dire che il...
    12 febbraio 2019 1879 0
  • Associazionismo

    Concerto di Natale al San Carlo : Ma che bellezza ! 

    Ieri, sabato 22 Dicembre alle 20:00 si teneva il Concerto di Natale 2018 al Teatro di San Carlo di Napoli, con la direzione del maestro Juraj Valčuha  assieme al maestro Paolo Acunzo. Perché sul palco si...
    24 dicembre 2018 1096 0
  • Cultura

    Nabucco e il fantasma della Callas

    Nabucco è Opera difficile per Giuseppe Verdi, rappresenta la ripresa della linfa musicale e vitale del grande Maestro, dopo i lutti per la morte della moglie e di due figli. Il Teatro di San Carlo, per...
    14 ottobre 2018 4419 0
  • Teatro

    Rigoletto, all’accademia del canto

    Oggi non ci si può aspettare che il pubblico vada a teatro per vedere Rigoletto di Giuseppe Verdi e guardi l’ostentata deformità del protagonista che si impone in proscenio, mostrando attività deambulatorie stucchevoli e forzate. Per...
    18 luglio 2018 2936 0
  • Arte

    Traviata, l’altro sguardo

    Un fiore di camelia puo’ edificare un dramma musicale perfetto. Violetta Valery l’abbiamo amata tutti l’altra sera a Teatro, Violetta amante dolce , passionale, tragica, allegra, dolente, che per amore ( non benedetto da Dio )...
    2 giugno 2018 4356 0
  • Teatro

    Una Lady all’inferno

    “Lady Macbeth del distretto di Mtsensk” di Dmitrj Šostakovič è stata rappresentata l’altra sera, al Teatro di San Carlo di Napoli. Opera multiforme del novecento, vituperata dal regime staliniano, messa all’indice dal 1936 per molti anni,...
    17 aprile 2018 4211 0
  • Arte

    Rossini tra eros e religione

    Rossini ha stupito e stupisce ancora il mondo musicale. E non solo quello. Hegel e Schopenhauer, i due grandi filosofi dell’ottocento, che vissero da spettatori e non solo gran parte delle vicende musicali europee, amavano talmente...
    19 marzo 2018 4381 0
  • Notizie

    La Fanciulla del West tra Cime Tempestose e Kurt Weill

    Lo dico subito: ero prevenuto. Da accanito ascoltatore per la musica barocca e dei primi dell’800, sono andato nel magnifico Teatro di San Carlo per assistere alla ‘terza’ della Fanciulla del West di Giacomo Puccini. Avevo...
    15 dicembre 2017 2967 0
  • Notizie

    ANGELO GIORDANO UN SOPRANISTA TRA L’ANTICO ED IL BEL CANTO

    E’ difficile catalogare voci così importanti come quella di Angelo Giordano, giovane trentenne formatosi a Benevento e a Napoli, ora alla “corte” di un Imperatore che ha fatto della storia e della ricerca musicale la missione...
    3 dicembre 2017 4150 0