Pino Mauro ai Quartieri Spagnoli. La musica in Piazza

Come da tradizione nei Quartieri Spagnoli la musica si fa in strada. la valorizzazione dei beni di tutti

Riceviamo e pubblichiamo

di Sandro Pandolfi

Giovedì sera a Piazza Baracche c’è stato un evento.

Il Maestro Pino Mauro si è esibito in una grande performance, in occasione dell’uscita del libro “La Sfida”, romanzo di Riccardo Rosa ispirato alla vita del re della sceneggiata.

Dal tardo pomeriggio nei vicoli dei quartieri si sentivano le prove di amplificazione che di lì a poco avrebbero lasciato spazio all’evento.

L’invito a cena a casa di un amico, che abita proprio sulla piazza, ci ha regalato un posto “nel palchetto“,un privilegiato balconcino in piazza.

Nel frattempo, il Napoli calcio, passeggiava sul Midtiylland, ed è stato facile lasciarsi trasportare dalla festa.

Che bella sorpresa! Ad aprire il concertodel Maestro, c’era un’artista già ascoltato in Miniera, da Salvatore, così ci si poteva“arricreare” all’ascolto del trio di Dolores Melodia.

La piazza era felice,i più e i meno giovani cantavano e ballavano al ritmo dei classici di Viviani, Sergio Bruni, ma anche Pino Daniele.

Ma come in una perfetta regia al quarto Goal del Napoli entra Pino Mauro.

Con giustificata gaffe del “Presentatore” che ne chiama solo3.. e si scusa per l’accaduto.

Ed è l’apoteosi..Il Maestro si concede per più di un’ora e mezza in una serata fredda, ma riscaldata dal calore della gente.

Il recupero degli spazi..questa deve essere la svolta, ospitare la città, valorizzandone  i suoi beni comuni.

Piazza Baracche è una boccata d’ossigeno.

E’ da qui che si può ripartire.

Finisce la serata con una magistrale puntata di Zoro.

E si va dormire contenti.

No commento

Lascia risposta

*

*