Napoli: Street Art per Fidel Castro

Domenica 5 Dicembre presso il Centro Sociale Mezzocannone 12 evento artistico e commemorativo della figura del rivoluzionario cubano.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Mono Gonzalez e Tono Cruz, street artist di fama internazionale, saranno in via Mezzocannone 12 per commemorare il rivoluzionario Fidel Castro, nel giorno dei funerali, con un murales a lui dedicato sulla facciata del centro sociale Mezzocannone Occupato.

Ore 11 Inizio dei lavori, che proseguiranno fino a tarda sera

Ore 19 – aperitivo musicale nel bar di Mezzocannone occupato.
downloadMono Gonzàlez è un artista e scenografo cileno, famoso soprattutto nel campo dei murales.

Nel 1968 è tra i fondatori della Brigada Ramona Parra, brigata muralista legata al Partido Comunista de Chile, con la quale partecipa attivamente alla campagna elettorale del candidato presidente Salvador Allende.

Costretto alla clandestinità dalle persecuzioni del regime di Augusto Pinochet dopo il colpo di stato del ’73, lavora prima come carpentiere e poi, sotto falso nome, come pittore e scenografo del Teatro municipal de Santiago.

Qui, negli anni ’80 entra in contatto con personalità del mondo del cinema cileno, per cui inizierà a lavorare come scenografo, senza mai abbandonare i suoi ideali politici che lo porteranno a curare le scenografie della campagna nazionale per il NO al referendum nazionale del 1988 che metterà fine alla dittatura di Pinochet.

Prosegue ancora oggi la sua attività d’artista e il suo impegno politico, con numerosi lavori in strada -in Cile e nel resto del mondo- nonché con le scenografie per il cinema, tra cui ricordiamo quelle per Machuca di Andrés Wood e per La Danza de la Realidad di Alejandro Jodorowski.

No commento

Lascia risposta

*

*