Maggio dei monumenti 2015

Santa fede liberata tra presente e memoria

unnamedNuovo appuntamento domenica mattina a santa Fede Liberata, un palazzo del 500 che da un po’ di tempo è gestito da un gruppo di cittadini che con passione, e a proprie spese, stanno cercando di far tornare alla luce un edificio di importanza storica e che potrebbe diventare nella città un centro di interesse culturale.

Si sta cercando di creare una memoria del luogo attraverso interviste e reperimento di immagini per creare un archivio storico che narri la storia di un palazzo che fu donato al Comune di Napoli dalla famiglia di Benedetto Croce, col preciso intento di farne un’opera socialmente utile e non soggetta a lucro.

Tutti coloro che sappiano qualcosa di questo monumentale edificio e hanno voglia di raccontarlo possono quindi partecipare all’incontro che si farà domenica mattina 3 Maggio a partire dalle 10

No commento

Lascia risposta

*

*