Maggio dei Monumenti 2015

O core ‘e Napule | Cori, cuori e colori di Napoli 22-28 maggio – GIALLO Incominciata la settimana gialla del Maggio dei Monumenti, ispirata al colore dell’oro ed a...

O core ‘e Napule | Cori, cuori e colori di Napoli

22-28 maggio – GIALLO

Incominciata la settimana gialla del Maggio dei Monumenti, ispirata al colore dell’oro ed a quello del tufo di cui e’ costruita la nostra città.

Tra i percorsi, nella settimana dell’oro, non possono mancare il Borgo Orefici, la Cappella del Tesoro di San Gennaro; ma per gli altri tesori di Napoli vi invitiamo a consultare il programma per scegliere il vostro itinerario, tra i tanti proposti da Associazioni e dalle scuole di La scuola adotta un monumento.

sanmicheleRicchissima, come sempre, la proposta musicale. Segnaliamo, in occasione dell’eccezionale apertura della Chiesa di San Michele Arcangelo in piazza Dante, uno dei maggiori capolavori di Domenico Antonio Vaccaro, il concerto con ingresso libero del Coro Vocalia, (direttore Luigi Grima) Polifonia pura e… spuria!, con musiche di Orlando di Lasso, Luca Marenzio, Astor Piazzolla, Ennio Morricone, George Gershwin, Sabato 23 alle ore 12,00.

Sempre sabato mattina, tra le 10.00 e le 13.30 i maestri mandolinisti presentano ‘O Ghinness dei Primati, la fila più lunga dei posteggiatori, oltre 150 musicisti provenienti da tutta Italia si raduneranno per formare la lunga fila che formera’ il corteo a partire da via San Giovanni Maggiore Pignatelli dove sara’ anche allestita una mostra di gigantografie dedicata ai maggiori autori della Canzone Napoletana. Lapartecipazione e’ gratuita.

La sera di sabato, poi, nelle Passeggiate Napoletane, le più belle canzoni napoletane da Pergolesi a Di Giacomo, nella Domus Ars di Via Santa Chiara, a pagamento, ore 19.00.

Nel Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, alle 19,30, si festeggiano poi i 22 anni della Nuova Orchestra Scarlatti, con un concerto straordinario che vedrà riuniti sul palco ben 114 musicisti per un programma ricchissimo, primo appuntamento di una mini stagione concertistica dal titolo emblematico di Ami Scarlatti?

Continuano intanto le mostre d’arte. Tra quelle che si tengono in strutture comunali segnaliamo Milo Manara, al PAN insieme con Napolicromia, ed Il Bello o il Vero nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore. Tra le novità si può poi visitare, all’Agora’ in via Morelli, Modigliani, les femmes, la vita e le passioni del Maestro livornese attraverso 50 capolavori digitalizzati ad altissima definizione.

Ma il Maggio dei Monumenti quest’anno va anche OltreNapoli,segnaliamo dunque una appuntamento importante a Boscoreale, dove domenica 24 ci sarà l’apertura straordinaria del sito della Pisanella ove venne scoperto il “tesoro di Boscoreale”, con visita archeologica guidata, una mostra sui “frutti dimenticati” etc.

Per il programma completo troverete nel sito del Comune www.comune.napoli.it, la pagina del Maggio: http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/26785
oppure potrete consultare direttamente le pagine della settimana gialla:
http://www.comune.napoli.it/flex/files/7/2/d/D.1190585a685b7b5dd94c/11._GIALLO_22_28_maggio.pdf

No commento

Lascia risposta

*

*