Inchiesta CantoLibre: de Magistris sarà ancora Sindaco

Sorprendenti risultati di una nostra inchiesta: De Magistris vincerebbe con i giovani e i pensionati. Bagnoli la roccaforte

Il Sindaco proprio in questi momenti sta presentando il suo programma elettorale ad una cena organizzata da DEMA in un noto locale del Vomero, allora è bene che sappia che a nostro avviso dopo una lunga serie di interviste (siamo pochini…) sarà ancora lui il Sindaco di Napoli.

Come già fatto negli anni passati abbiamo deciso di riproporre un gioco, nessuna intenzione di rubare mestieri ad altri o di erigerci a sondaggisti, professione  spesso fuorviata dai loro committenti o editori.

Nelle due precedenti esperienze ci siamo sempre andati vicini, l’anno scorso pubblicammo i risultati del nostro quesito e dopo una settimana con nostra sorpresa e soddisfazione il Sole 24 ore pubblicava lo stesso sondaggio che era distante da noi solo di un punto, l’anno precedente il distacco tra noi e sempre il Sole 24 ore dava una differenza di solo due punti.

Con questi precedenti possiamo pensare o sperare di azzeccarci ancora, e per il Sindaco in carica sarebbe davvero bellissimo.

Luigi-De-Magistris-NapoliIl  nostro non è stato un sondaggio ma un semplice test che non ha valore scientifico, ma solo un’indicazione d’idee delle persone da noi raggiunte attraverso facebook, telefonate e interviste in strada e negozi, nonché in studi di professionisti.

Abbiamo diviso pertanto la città nelle 10 Municipalità, e in ognuna di essa abbiamo chiesto a 18 persone di diversa età, impiego e attività le loro opinioni riguardo due domande secche. Nel totale le persone coinvolte sono 180, i quesiti si sono svolti a Dicembre e a Febbraio fino al 14, pertanto il totale delle persone da noi raggiunte è stato di 360 unità, gli anni precedenti erano un numero inferiore, 240 e lasciammo dare un’indicazione anche ai minorenni, quest’anno ci siamo astenuti dal farlo.

Le due domande sono state:

È soddisfatto del lavoro della giunta de Magistris?

Indipendentemente dall’avversario, lei lo voterebbe?

Abbiamo anche lasciato due righe di commento per le proposte, ad avviso dei lettori, più urgenti o necessarie.

Nel totale dalle risposte ricevute Luigi de Magistris sarebbe eletto Sindaco facendo man bassa di qualsiasi avversario, infatti, alla domanda se lei lo rivoterebbe il Sindaco uscente otterrebbe oltre il 57%, un po’ più bassa la percentuale dei soddisfatti del lavoro dell’amministrazione, il 50,04%

Nel dettaglio possiamo dire che il Sindaco gode del favore dei giovani e dei pensionati, questi ultimi su 60 hanno affermato che rieleggerebbero de Magistis in 42 , gli studenti e giovani  invece in 44.

Il Sindaco non riceve il favore dei commercianti, che su 60  gli toglierebbero volentieri la carica in 42, altra spina per il sindaco sono sia gli impiegati quanto i liberi professionisti, in entrambi i casi i no sono 34 contrari.

Per il resto nelle altre categorie il Sindaco vince con i disoccupati e i senza tetto, di misura, ma è un valore molto indicativo, generalmente è sui senza lavoro che vanno a segno le chiacchiere di chi promette, anche questo è un sintomo del cambiamento della filosofia della città.  Attenzione però, i senza tetto che non hanno risposto sono oltre la metà, precisamente il 54%

Per quanto riguarda invece le 10 municipalità Bagnoli su tutte, quindi centro storico e Vomero Arenella sono le tre zone che mostrano maggiore affetto al Sindaco, A Bagnoli in particolare il Sindaco annienterebbe tutti con un quasi plebiscito, su 36 totali ben 29 vanno al Sindaco lasciando all’avversario solo 7 preferenze.

Sempre leggendo le risposte delle Municipalità,  il Sindaco non gode dei favori alla quarta, pari e patta nella prima, per il resto tutte le Municipalità confermano che voterebbero de Magistris contro qualsiasi avversario.

de magistrisI consigli che maggiormente sono espressi al sindaco sono, più attenzione per i commercianti, altra spina è quella dei trasporti, a differenza degli altri anni meno inviti a fare qualcosa per il turismo.

Altri suggerimenti, tra i più vari, a costruire un nuovo stadio, a occuparsi dei poveri e senza tetto, visitare più spesso le scuole e aprire il palazzo agli studenti delle elementari.

Ovviamente ci sono anche suggerimenti bizzarri, come ad esempio di fare un altro figlio o cambiare ogni tanto vestito,  di aprire il teatro San Carlo al rock e farne diventare un centro come la Royal Albert Hall. importante: in quattro gli chiedono di intervenire a favore del teatro Trianon.

Eppure nello staff del Sindaco e nei rappresentanti dei partiti vicini al Sindaco si mostra apprensione, secondo il consigliere della quinta municipalità Daniele Quatrano di Rifondazione Comunista, l’apprensione deve esserci “bisogna lavorare, e solo l’incertezza del risultato ti fa muovere con più forza” ha confidato a un nostro collaboratore qualche giorno fa, come a dire, sappiamo di vincere ma è meglio non farlo sapere…

Ripetiamo, il nostro non è un sondaggio e non ha nessun valore scientifico, però consigliamo ai candidati di non prenderlo sottogamba, se non altro per il Sindaco potrà essere un portafortuna.

I risultati complessivi saranno pubblicati integralmente nella prossima intervista di “non gliela diamo

Vincenza Muto

Appassionata di politica e comunicazione, antifascista e militante in diversi collettivi durante gli anni trascorsi alla facoltà di sociologia, mi sono sempre dedicata a tematiche sociali. Mi sono impegnata nelle battaglie per l’acqua pubblica, nella difesa della scuola pubblica, ho lottato per difendere l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, per i diritti civili e per l'autodeterminazione delle donne e in generale lotto per la difesa dei diritti della fasce più deboli della società.
2 Commenta questo articolo

Risposta lasciata per Cancella risposta

*

*

  • Come e dove vincerà de Magistris
    24 febbraio 2016 at 11:08 - Reply

    […] Archivio […]

  • DA CANTOLIBRE / “Ecco il nostro sondaggio alternativo: e anche qui De Magistris vince” | Identità Insorgenti
    25 febbraio 2016 at 10:24 - Reply