In Toscana la prima Woodstock dei gatti

Gattari di tutto il Paese unitevi! appuntamento il 10 Luglio

Da un’iniziativa personale nasce il primo raduno nazionale dei gattari

L’amore per queste nobili creature, che trova le sue origini nell’antico Egitto, sta cominciando a pervadere sempre più la nostra penisola.

Di iniziative legate ai nostri amici cani ce ne sono state e ce ne sono tantissime e tante sono altresì le mostre in cui vengono mostrati splendidi esemplari felini, ma un vero raduno di coloro che condividono l’amore per i gatti ancora non si era verificato.

anita 07La cosa divertente è che l’organizzatrice non ha mai pensato di coinvolgere tante persone, al massimo pensava di radunare una ventina di amanti dei mici per condividere una bella serata. Ad oggi invece l’evento Facebook,pubblico ed accessibile a chiunque alla voce “1° Raduno Nazionale Gattari”, conta 1.500 partecipanti, 2.800 invitati e 7.900 interessati.

La cosa risulta emozionante ed inquietante.

Come organizzare una giornata felina senza avere assolutamente esperienza in materia di eventi.

Ci si è quindi trovati in primo luogo nella necessità di trovare una location. Il luogo ideale è stato identificato nella Toscana, zona ragionevolmente distante da entrambi gli estremi della nostra penisola.

Quindi ci si è orientati verso un’area pic nic abbastanza grande da accogliere chi volesse intervenire e splendida dal punto di vista naturale. Il pratone di Vallombrosa ha vinto la kermesse e si è aggiudicato l’onere di ospitare i gattari italiani che hanno aderito incuriositi e lusingati da un’iniziativa che li vede protagonisti.

gattoelianaIn secondo luogo occorreva pianificare la giornata in maniera da non essere noiosa per gli accorsi.

Eliana Ungania., organizzatrice per caso, dice: ”mi sono ispirata ad altri raduni, di diversa tipologia, ho quindi invitato a partecipare le principali case di alimenti felini, una veterinaria e varie associazioni. Cercando anche di creare attività nella giornata con seminari su argomenti miceschi”.

Resta da capire chi tra quelli che hanno ricevuto l’invito vorrà partecipare ed aiutare a rendere veramente unico il raduno.

Come risultato pare si stia creando il primo Woodstock felino. L’appuntamento per tutti i gattari è quindi il 10 luglio 2016 alle 10. Che dire, staremo a vedere cosa ne verrà fuori e chissà che non sia il primo di una serie di appuntamenti annuali fissi.

https://www.facebook.com/events/1710553699201242/

 

 

No commento

Lascia risposta

*

*