Il risveglio del BORGO VERGINI

Venerdì 21 ottobre 2016 SERATA EVENTO: VISITE GUIDATE, MUSICA E GASTRONOMIA

Domani sera a partire dalle ore 18,00 fino a mezzanotte il Borgo dei Vergini sarà in festa.
Musica e stends enogastronomici invaderanno la bellissima Piazza Vergini e per l’occasione anche i negozi resteranno aperti fino a tardi. Il programma nutritissimo lo riportiamo alla fine di questo articolo.
Il neonato Comitato Vergini composto da commercianti ed associazioni tra le quali CELANAPOLI, GETTALARETE, MIRADOIS ONLUS, NAPOLI IN VITA, RIFORMISTI NMSD, SMMAVE, VERGINISANITA’, e tanti liberi cittadini.
Siamo andati nel quartiere per capire di più su quello che sta accadendo, abbiamo raccolto le testimonianze di alcuni dei componenti del neonato Comitato Borgo Vergini, Cura di un luogo!
Abbiamo cercato di capire quali motivazioni alla base della loro adesione, quali le speranze, le attese che ripongono in queste iniziative.
unnamedSandro Zambrano commerciante: Aderisco con tutto il mio entusiasmo al neonato Comitato, aderisco non solo  come commerciante, ma soprattutto come innamorato del quartiere dove sono nato e dove ho deciso di lavorare ed abitare. Il mio Borgo Vergini ed anche quello della Sanità, sono luoghi ricchi di storia, e mi piange il cuore nel vederlo trascurato e vilipeso da coloro che non conoscendolo a fondo, si limitano agli stereotipi e qualche episodio di deprecabile violenza.
Parliamo di un quartiere che se curato come meriterebbe, non ha nulla da invidiare ad altri quartieri di Napoli, anche più blasonati come Chiaia o Posillipo. Il mio sogno e la ragione del mio impegno è quello di vederlo sempre affollato di persone provenienti anche da altri quartieri della città, così come è accaduto domenica scorsa in occasione della giornata del FAI.
Aderisco al Comitato Vergini perché non mi arrendo, e voglio impegnarmi insieme ai miei colleghi commercianti, le associazioni e i cittadini volenterosi per dare un nuovo futuro ai nostri quartieri.
Io ci credo.

Paola Silveri Presidente in pectore dell’Associazione VerginiSanità: Dal 2010, nel quartiere Sanità e in particolare nell’area dei Vergini ci occupiamo di  promozione, comunicazione, diffusione della Cultura, del Turismo, delle Tradizioni, dell’Architettura e delle Arti in genere. In particolare nel nostro percorso abbiamo promosso l’elaborazione di progetti integrati che, in una logica di sistema, attraverso ogni tipo di attività culturale, ricreativa e sociale, mirano al recupero ed alla riqualificazione del contesto urbano, alla tutela, alla valorizzazione ed al recupero del patrimonio culturale, ambientale ed architettonico dei centri storici, al miglioramento dell’accessibilità, della vivibilità, della sicurezza, ed in generale alla maturazione e crescita collettiva, umana e civile, come la “Manifestazione di Interesse” promossa dall’Amministrazione Comunale nell’ambito del
GRANDE PROGRAMMA CENTRO STORICO PATRIMONIO UNESCO. Come Associazione gestiamo tra l’altro il sito Archeologico di un tratto dell’acquedotto Augusteo del Serino.
Abbiamo fatto questa eccezionale scoperta nel 2014, Il rinvenimento e l’identificazione di un tratto dell’Acquedotto augusteo del Serino costituisce un evento di straordinaria importanza: il passaggio a nord di Neapolis di questa imponente opera d’ingegneria idraulica, segnalato da numerose fonti tra il VI e il XIX sec., non aveva sinora mai avuto riscontro nell’evidenza archeologica. La nostra cura dei luoghi parte anche nel preservare, questo bene, come altri sul territorio, mettendolo in sicurezza, ripulendo, gestendo la sede e soprattutto rendendolo fruito da tutti i nostri concittadini.
Ed è per questo, che dopo anni di grande fatica e duro lavoro, in cui abbiamo sacrificato energie e patrimoni personali, ci è sembrato naturale confluire e unire le nostre energie a quelle di altre associazioni, liberi cittadini , commercianti, per valorizzare il Borgo Vergini.
Il tratto più antico del rione Sanità, nucleo enormemente prezioso per il suo patrimonio culturale e aritstico e al contempo ricco di una vitalità umana ineguagliabile.
E’ un primo tentativo questo di trovare un modo diverso, in dialogo e con il supporto delle istituzioni, per creare sviluppo e nuova economia.
unnamed3Pippo Pirozzi, Responsabile progetti riqualificazione urbanistica dell’associazione VerginiSanità: Il Comitato Vergini nasce per mettere  insieme le forze che da anni operano sul territorio. Dovrà avere un ruolo organizzativo ed essere interlocutore pressi le Amministrazioni. Alle associazioni resta l’autonomia per i singoli progetti che dovranno essere approvati e promossi dal comitato. Questa é solo una prima idea che condivideremo nei prossimi mesi con un’altra, vero e proprio statuto. Le idee guida sono la valorizzazione del patrimonio culturale e delle risorse economiche e sociali del quartiere. La vivibilità degli spazi pubblici e l’accessibilità per tutti. Spingeremo affinchè il comitato appoggi la Municipalità 3 per l’istituzione della ZTL ai Vergini
Per quanto nelle nostre possibilità promuoveremo progetti di integrazione con le varie comunità del territorio.

Chiudiamo con Marco Esposito altro commerciante dei Vergini:
Abito in un altro quartiere, Fuorigrotta, ma 12 anni fa ho scelto di lavorare qui ai Vergini perché questo quartiere mi ha sempre emozionato, ogni singola pietra trasuda di storia appartenente a questa città. Aderisco al comitato Vergini perché sono convinto che se uniamo le forze, e ce ne sono di straordinarie, la Sanità ed i Vergini potranno veramente diventare una risorsa per l’intera città, vedo qui unpotenziale sviluppo anche per la mia attività e del mio futuro. Sono convinto, che potremmo diventare una meta per un turismo di qualità, oggi gia qualche turista in più rispetto al passato cominciamo a vederlo, non dimentichiamo mai che parliamo di quartieri che sono un vero e proprio museo a cielo aperto, per me dovrebbero rappresentare la ciliegina sulla torta di questa città.
unnamed4PROGRAMMA EVENTI
VISITE GUIDATE AI SITI CULTURALI DEL BORGO

Chiesa e Complesso di S. Maria della Misericordia
a cura di: Associazione SMMAVE
in collaborazione con l’Arciconfraternita di Santa Maria della Misericordia
orario visite: ore 19.00 e ore 21.00 – durata 1 ora ca.
prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento disponibilità
contatti: 3663270911; [email protected]
contributo: € 6,00 – gratuito per bambini under 12

Complesso Monumentale Vincenziano
Chiesa Vanvitelliana e Cappella delle Reliquie
a cura di: Associazione Getta La Rete
orario visita: ore 19.30 – durata 1 ora e 30 min. ca.
a seguire Concerto duo Organo e Soprano
dei Maestri Giovanni Varriale e Paola Fiudi
prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento disponibilità
contatti: 3476065947, 3383448981; [email protected]
contributo: € 6,00 – gratuito per bambini under 12

Passeggiata storico-artistica nel Borgo dei Vergini
a cura di: Associazione Napoli In Vita
orario visite: ore 18.00, ore 19.30 e ore 21.00 – durata 1 ora ca.
prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento disponibilità
contatti: 3347767286
contributo: € 6,00 – gratuito per bambini under 12

Sito archeologico dell’Acquedotto Augusteo del Serino
a cura di: Associazione VerginiSanità con Associazione Riformisti NMSD
orario visite: ore 19.00 e ore 21.00 – durata 1 ora ca.
prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento disponibilità
contatti: via sms 3292423298, 3407031630; [email protected]
contributo: € 6,00 – gratuito per bambini under 12

Necropoli Ellenistica di Neapolis
a cura di: Associazione Celanapoli
orario visite: ore 19.00 e ore 21.00 – durata 1 ora ca.
prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento disponibilità
contatti: 3475597231; [email protected]
contributo: € 6,00 – gratuito per bambini under 12

 

Visita straordinaria alle stazioni Toledo e Museo della Metropolitana di Napoli
a cura di: ANM S.p.A.
orario visita: ore 17.00 – durata 1 ora ca.
prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento disponibilità
contatti: [email protected] attendere e-mail di conferma
partecipazione gratuita; è richiesto soltanto il titolo di viaggio

Allestimento palchi a Piazzetta Crociferi e Via Vergini
aree pedonali del Borgo dei Vergini

 

EVENTI MUSICALI

Michele Montefusco e Giovanni Imparato-Orchestra Italiana Arbore,
DJ SET con Gennaro T Albino Damato From Almamegretta,
4MX Mario Formisano by  Almamegretta
Dolores Melodia, Giovanna Panza, Myriam Lattanzio, Alice, DJ SET Emanuele, Cristina Pucci, DJ SET Freddy e Giorgio, Carla D’Orio, Enrico Mosiello, Carmine Band

Concerto duo Organo e Soprano, dei Maestri Giovanni Varriale e Paola Fiudi c/o Complesso Monumentale Vincenziano (dopo visita guidata)

PERFORMANCES

Bruno Leone  Pulcinella Cuntanapoli
Delirio Creativo con Enzo Colursi e Silvia Romano
Compagnia Danzacqua del Centro Arte del Movimento
Semente do jogo de Angola  esibizione di Capoeira
Domenico Antonio e Alessandro
Emanuele Caliendo, Guido Riccio

partecipano le associazioni
CELANAPOLI, GETTALARETE, MIRADOIS ONLUS, NAPOLI IN VITA, RIFORMISTI NMSD, SMMAVE, VERGINISANITA’
con Sii Turista della tua città
Comunità di S.Egidio A.C.A.P. Napoli
Parrocchia S.Maria dei Vergini –
sensibilizzazione sul tema dell’accoglienza

e con i commercianti del Borgo Vergini – degustazioni di prodotti tipici

Patrocinio: COMUNE DI NAPOLI e MUNICIPALITA’ 3 – Stella San Carlo all’Arena
Patrocinio: ORDINE DEGLI ARCHITETTI PPC di Napoli e Provincia
In collaborazione con: ANM azienda napoletana mobilità
Organizzazione: COMITATO BORGOVERGINI

Un commento

Lascia risposta

*

*

  • Il risveglio del BORGO VERGINI | News Oggi
    20 ottobre 2016 at 17:07 - Reply

    […] Sorgente: Il risveglio del BORGO VERGINI […]