Il Napoletano sbarca in Provenza

Sabato pomeriggio a Pianura presso "La casa della Cultura". progetto per il recupero del patrimonio umanistico della lingua NAPOLETANA
Riceviamo e pubblichiamo di Massimiliano Verde

Il Presidente dell’Accademia Napoletana – organismo scientifico e linguistico dell’Associazione Notre Napule ‘a Visionaire, – dott. Verde Massimiliano, sabato 29 Ottobre alle ore 17.00 sarà ospite presso la Casa della Cultura e dei Giovani in Via Comunale Grottole, Pianura, per la presentazione alla città di un progetto internazionale di apprendimento della lingua Napoletana.
In un incontro aperto alla città, sarà comunicato il Manifesto della Federazione Alliance Européenne des Langues Régionales ( A.E.L.R.) di cui il dott. Verde è vice presidente, per il riconoscimento e tutela legale e didattica della Lingua Napoletana e, che lo stesso ha inviato ai membri italiani della Commissione Cultura ed Istruzione dell’Europarlamento.
Sarà l’occasione anche per informare la città di Napoli di un metodo di apprendimento della lingua Napoletana che il dott. Verde ha realizzato e che segue le competenze previste dal Quadro di riferimento europeo per l’apprendimento delle lingue che si desidera portare all’attenzione del sistema scolastico regionale campano e degli operatori culturali e sociali.
accademiaL’incontro sarà poi diffuso anche in sede internazionale.
Lo scopo è il recupero di un patrimonio dell’Umanità quale quello linguistico Napoletano  molto spesso svilito, non tutelato e poco conosciuto e, purtroppo apprezzato, anche da molti napoletani e campani.
L’evento vuole essere anche da stimolo alla realizzazione di un centro culturale per l’insegnamento della lingua e della storia e cultura napoletana in Provenza, a Port-Saint-Louis-du-Rhône, dove insiste una comunità d’origine campana e napoletana.
Sono invitate tutte le autorità ed associazioni napoletane e campane.
Si ringrazia il Sig.Ferdinando Palmers per l’ospitalità e l’organizzazione
No commento

Lascia risposta

*

*