IL MITO DEI BEATLES AL TAN

Al Teatro Area Nord di Napoli patrocinato dall'Assessorato alla Cultura, concerto commemorativo per i 50 anni dal Monterey Pop Festival.

Continua al Teatro Area Nord di Napoli la rassegna ‘IL NOSTRO CANTOLIBRE’, gli appuntamenti musicali curati dall’ODV “Noi&Piscinola” che il nostro giornale affianca come media-parthner.
Il prossimo evento in programma Sabato 7 Gennaio alle ore 20,15, sarà uno spettacolo musicale esclusivo:
BEAT & SOUL”.
Due band suoneranno contemporaneamente sullo stesso palco: I SOTTOMARINI e BLACK MARKET BAND.
hendrix1967 / 2017, esattamente cinquanta anni fa, si apriva negli USA la stagione dei grandi raduni di musica rock con il Monterey Pop Festival, che anticipò di un anno il mitico “Woodstock”.
Su quel palco fecero il loro debutto giganti della storia musicale mondiale  come Janis Joplin, Jimi Hendrix, The WHO e per la prima volta “sbarcarono” in america i BEATLES.
Il gruppo di Liverpool avevano appena pubblicato il loro album-simbolo: “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”.
Il disco ancora oggi al primo posto in una classifica stilata dalla rivista musicale Rolling Stone tra i 500 albums più significativi nella storia della musica di tutti i tempi.

In quella occasione il grande Otis Redding eseguì il suo repertorio, ma rese anche omaggio ai ragazzi di Liverpool, cantando la loro ‘Day Tripper’.
otis

Gli USA e il Regno Unito: due sponde di un oceano, due storie musicali straordinarie.

A cinquant’anni esatti nasce “Beat&Soul”, un omaggio a quel periodo storico, un progetto artistico ideato da Gennaro Silvestri e Michelangelo Jossa , leaders  di due tra le band storiche della scena-live campana e italiana: I SOTTOMARINI e la BLACK MARKET BAND.I due gruppi suoneranno insieme e si alterneranno per celebrare i “Favolosi Quattro” e i miti della black music, eseguiranno tutti i loro successi leggendari, in cover ed  in chiave Soul e Rithm and Blues!
bs-patrMa Beat & Soul vuole essere anche un omaggio a quell’Estate del 1967,  passata alla storia come la “Summer of Love”, l’iniziò dell’era Hippies, i fermenti giovanili, il ’68 alle porte, il Vietnam, Peace&Love, i sogni per un mondo più giusto e solidale.
Eventi che hanno cambiato la storia della musica e della cultura nel mondo e che meritano di essere raccontati soprattutto alle giovani generazioni.
Un progetto per questo condiviso e promosso  dall’ODV Noi&Piscinola che, grazie allo spazio concesso dal Teatro Area Nord, continua da anni nella sua proposta di promozione sociale sul territorio dell’area Nord di Napoli attraverso eventi culturali ed artistici.

 

No commento

Lascia risposta

*

*