I funerali di Paolo Villaggio

I commenti dei politici (che Villaggio ha sempre combattuto) indignano la figura di un grande dello spettacolo "Basta non se lo merita"

Paolo Villaggio raggiunge gli altri grandi che ci hanno lasciato fisicamente…ma fortunatamente,come per gli altri, grazie alla tecnologia potremo continuare a vedere le sue interpretazioni.

I media ci danno l’amara notizia e ci fanno vedere spezzoni di Fantozzi, Fracchia ed altre esibizioni d’epoca, giustamente e per dovere di cronaca, ce lo aspettiamo, vogliamo mantenere vivo il ricordo e le guardiamo con piacere.

In questi casi vengono raccolti  commenti da personaggi noti e aneddoti raccontati da attori, amici, qualche familiare disponibile a parlare; ognuno racconta un episodio particolare, una battuta, qualcosa di originale, inedito, che cattura l’attenzione di un pubblico affezionato a quell’artista che diventa quasi una persona di famiglia, uno a cui si vuol bene sinceramente e senza secondi fini.

Ebbene, anche tutto questo viene “sporcato” dalla casta, in una circostanza del genere i politici si ritagliano la loro ribalta, la loro fetta di attenzione; i media danno più’ spazio a loro che ai personaggi  dello spettacolo che gli sono stati vicino, come amici e colleghi…

Ma incredibile, senza pudore, come avvoltoi e sciacalli si buttano su ogni cosa e questo non ci lascia stupiti più’ di tanto, la casta parassita non si ferma davanti a nulla e se uno di loro trova una occasione per avere l’attenzione dei media, gli altri immediatamente seguono a ruota per colmare il momentaneo svantaggio…

Quello che irrita e’ lo spazio che i media concedono alle loro esternazioni inadeguate e preconfezionate per manifestare il loro “sentito” cordoglio e per dire a noi quando grande fosse colui che non e’ più’…

Possibile che qualcuno, anche in questi casi,  ci debba dare notizia di quello che pensa la famosa “casta” circa la dipartita del creatore di Fantozzi?
Non ci piace vedere Fantozzi in bocca a Salvini e Renzi e a tutti gli altri, sarebbe bello raccogliere un commento del diretto interessato su questi “signori” …i politici e quelli che gli danno spazio; una battuta di quelle taglienti, alla Paolo Villaggio…altro che Fantozzi…

No commento

Lascia risposta

*

*