Ultimi: Notizie

Personaggio simbolo della città solidale, una vita dedicata agli "ultimi"
  • Notizie

    Quando scoppiò la bomba

    Scritto da Vittorio De Asmundis  Scrivevo per Umanità Nova “nonviolenza dinamica”. Ero nel pieno dell’organizzazione della Marcia Antimilitarista Napoli – Gaeta. C’era il Gruppo Anarchico Napoli 2. l 12 dicembre del 1969 mi trovavo a Napoli nel...
    13 dicembre 2020 384 0
  • domenicale

    Il marmittone col cappotto

    Scritto da Giuseppe detto Geppino Aragno Ho scritto, sì. Un’intera giornata. Il capitolo su Renato è quasi finito, ma sono stremato. Pensa un po’, l’ho accompagnato sui Pirenei nella neve, a piedi fino a Le Boulou;...
    6 dicembre 2020 525 0
  • Alternativa

    Aspettando il vaccino per CovSARS2

    Aspettando il vaccino per CovSARS2, ripercorriamo la storia remota delle vaccinazioni, non tanto per glorificare le nuove tecnologie, quanto per capire se si è modificato l’atteggiamento della gente comune rispetto alle malattie e alle terapie.La storia...
  • Notizie

    LE CONDIZIONI PER REALIZZARE SFRUTTAMENTO CAPITALISTICO

      Nell’attuale società ad economia di mercato capitalistica abbiamo fenomeni di sfruttamento di un gruppo di persone su un altro gruppo di persone? Nell’economia capitalista c’è sfruttamento per esempio dei lavoratori da parte dei cosiddetti capitalisti,...
    27 novembre 2020 502 0
  • Notizie

    Una poesia come un volantino di lotta

    scritto da Vittorio De Asmundis C’è sempre qualche stupido che definisce gli anni 70 “anni di piombo”, e, volutamente o incoscientemente, si sbaglia di grosso. Quegli anni furono travolgenti, unici, irripetibili. Solo per citare a caso...
    11 novembre 2020 372 0
  • Notizie

    Canzone per un’amica

    Stamattina sono  stato messo al corrente di una notizia per me terribile, una mia amica importante è andata via presa dal Covid 19, so bene che questa non è la sede opportuna, ma le ho voluto...
    29 ottobre 2020 1620 0
  • domenicale

    Parole d’uomini e sassi

    Scritto da Giuseppe detto Geppino Aragno Su un muro poggiò elmo e spada il soldato stanco, reduce dalla ferocia della guerra; lì, su quel muro, dove il soldato poggiò la sua spada, pianse per l’amore ritrovato...
    11 ottobre 2020 764 1