A Napoli, tra il dire e il fare

Agenda di eventi a Napoli e dintorni

Dal 25 al 31 dicembre


 

 Festa di Piedigrotta

Organizzato da Teatro Sannazaro

 da lunedì 25 ore 21:00

 Via Chiaia Napoli

 

 

Ritorna per Natale il divertentissimo spettacolo Festa di Piedigrotta di Raffaele Viviani con la regia di Lara Sansone e con tanti, tantissimi attori!
Fatti un regalo, corri a prendere il biglietto!

Prezzo 30 euro + prevendita
https://goo.gl/e71bCE



La Cantata dei Pastori

Organizzato da DOMUS ARS Centro d’ Arte, Musica e Cultura

Dal 25 dicembre al 29 dicembre

 Healthy

 Via Santa Chiara, 10 C/ Vico Pallonetto a S. Chiara,3

 

 

IL CANTO DI VIRGILIO
presenta
LA CANTATA DEI PASTORI
IN FORMA CONCERTO
a cura di CARLO FAIELLO
con
FRANCO JAVARONE
FIORENZA CALOGERO
PIETRO QUIRINO
e con
ANTONELLA MOREA
MIMMO MAGLIONICO
QUARTETTO SANTA CHIARA
ARCANGELO CASO / VIOLONCELLO
MARTINA MOLLO / FISARMONICA PIANO
MARCELLO VITALE / CHITARRA
Musiche
Carlo Faiello / Tradizionali
Scene e Costumi Bruno De Luca
INFO E PRENOTAZIONI
081 3425603 – 338 8615640 infoeventi@domusars.it


 

Street art Tour: Napoli Paint Stories

Organizzato da Napoli Paint Stories

 Martedì 25 dalle ore 11:00 alle ore 13:30

 Centro storico di Napoli

VIA DEI TRIBUNALI 183

 

 

Napoli Paint Stories: streetart & graffiti tour è una passeggiata turistica per il centro storico napoletano fra murales, stencil, slogan, poster e graffiti alla scoperta dell’urban art.
Durante il tour sono mostrate le diverse realtà pittoriche presenti sulle superfici partenopee, con l’intento di provocare riflessioni su un tipo di manifestazione artistica -e non- che racconta la nostra società.
Le visite sono guidate da storici dell’arte ed esperti in arte urbana che daranno degli input su cosa verrà mostrato affinchè ognuno possa interpretare cosa ha davanti.
Il tour dura circa 2 ore, l’itinerario è nel centro storico.
Durante il tour vedremo street artist come:
Banksy, Blu, Ericailcane, Cyop & Kaf, DiegoMiedo, Clet, Alice Pasquini, Zolta, Bosoletti e altri.
Il meeting point è la stazione della metropolitana Materdei (linea 1), il termine è Piazza del Gesù Nuovo.
Il costo del biglietto è di 15€, ridotto a 12 per studenti e ragazzi fino a 14 anni.
Prenotazione obbligatoria sulla pagina Napoli Paint Stories entro le 12:00 di Sabato 23.


 

Il Grande Vento 2017

Organizzato da l’Asilo

 Dal 27 dicembre alle 18:00 al 29 dicembre alle 23:59

 vico Giuseppe Maffei 4, 80138 Napoli

 

 

27 – 28 – 29 dicembre 2017 ore 18

IL GRANDE VENTO
tre giorni di arte interdipendente
— quinta edizione —

Ma quanto vento in questo momento
Vento che sento soffiare mai spento
E dall’incanto mi sento sospinto.
Tre giorni di vento per fare un affronto
A chi della vita fa solo lamento
Tre giorni di vento suonato e dipinto
Tra lo spettacolo, il sogno ed il canto.
Tre giorni di vento che aspetto da tanto
E chi partecipa sono convinto
Che ne sarà felice e contento

— Cos’è Il Grande Vento?

▸ GV è un’idea dell’Asilo volta a coinvolgere il maggior numero possibile di artisti nella costruzione di tre giorni di arti visive, musica, teatro e danza su basi di cooperazione, mutualismo e coworking.
▸ GV è innanzitutto un pretesto di incontro e di sperimentazione di pratiche artistiche e politiche
▸ GV non ha una direzione artistica
▸ GV prende forma dai desideri degli artisti che vi parteciperanno e si struttura su base assembleare.
▸ GV è, in sostanza, organizzato dagli stessi artisti che vi prendono parte
▸ GV si alimenta da sé, è autorganizzato ed interdipendente

Il Grande Vento si alza mercoledì 27 dicembre dalle 18 circa e soffierà sempre più forte, invadendo tutti gli spazi, fino alla sera di venerdì 29.
Per tre giorni, l’Asilo vedrà esibirsi e confrontarsi artisti d’ogni arte e mestiere.

— Chi partecipa al Grande Vento?

Durante le assemblee di CHIAMATA AGLI ARTISTI del 11 dicembre e del 20 dicembre alle 18 discuteremo tutti insieme le proposte.
Il programma completo sarà pubblicato dopo il 21 dicembre. Stay tuned!

— Il Grande Vento, come tutte le iniziative dell’Asilo, è ad ingresso libero.

È molto gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.

Informazioni sul sito: http://www.exasilofilangieri.it/grande-vento-2017-quinta-edizione/


Napoli velata

Organizzato da Cinema Plaza Napoli

 Giovedì 28 dicembre dalle ore 21:30 alle ore 23:20

 Via Kerbaker, 85, 80129 Napoli

 

 SALA KERBAKER
orario spettacoli
17.00 – 19.00 – 21.30
costo biglietto € 8.00

alla prima del giorno 28 dicembre alle ore 21.00
il cast saluterà il pubblico in sala

Sinossi:
Napoli velata

Titolo originale: Napoli velata
Conosciuto anche come:
Nazione: Italia
Anno: 2017
Genere: Drammatico
Durata:
Regia: Ferzan Ozpetek
Sito ufficiale:

Cast: Giovanna Mezzogiorno, Alessandro Borghi, Anna Bonaiuto, Isabella Ferrari, Lina Sastri, Peppe Barra, Luisa Ranieri, Biagio Forestieri, Maria Pia Calzone
Produzione: R&C Produzioni
Distribuzione: Warner Bros Italia
Data di uscita: 28 Dicembre 2017 (cinema)

Trama:
Un incontro. Un delitto. Una città piena di segreti. In una Napoli sospesa tra magia e superstizione, follia e razionalità, un mistero avvolge l’esistenza di Adriana, travolta da un amore improvviso e un delitto violento.


 

Festival del ‘700 musicale Napoletano

Organizzato da DOMUS ARS Centro d’ Arte, Musica e Cultura

 Venerdì 29 dalle ore 19:30 alle ore 21:45

 Via Santa Chiara, 10 C/ Vico Pallonetto a S. Chiara,3

 

“Associazione Domenico Scarlatti” e “il Canto di Virgilio”
Presentano
Festival Internazionale del ‘700 Musicale Napoletano
XVII Edizione
Dal 7 Dicembre 2017 al 5 Gennaio 2018
Domus Ars Centro di Cultura
Via Santa Chiara, 10 Napoli

Programma

29 Dicembre ore 18.30
CORO DELLA PIETRASANTA
ORCHESTRA DA CAMERA DELL’IRPINIA
Rosario PELUSO Direttore
Musiche di Francesco Durante

5 Gennaio ore 11.00
IL VIOLINO CHE CANTA
Musiche di Domenico Cimarosa, Nicolò Porpora, Niccolò Paganini, Ferdinando Carulli, Igor Stravinsky
Eleonora AMATO violino
Enzo AMATO chitarra

Info Domus ars Centro di Cultura
Via Santa Chiara10c Napoli
0813425603 – infoeventi@domusars.it


 

Le Chiese dimenticate di Salerno

Organizzato da Annarosa Pisano Guida Turistica

 Sabato 30 dicembre dalle ore 16:15 alle ore 18:00

 Piazza Portanova Salerno

  

Un itinerario completamente dedicato alle chiese dimenticate e sconosciute di Salerno.
Un percorso guidato per scoprire gli angoli più nascosti del centro storico.

•COSTO DELLA VISITA GUIDATA: 5 euro

•Per partecipare è obbligatoria la prenotazione. Potete prenotare inviando una mail a pisanoannarosa@gmail.com oppure chiamando il 3207036427

•LUOGO E ORARIO DI RITROVO: Piazza Portanova (Sa) alle ore 10:15

(*il tour si attiva con un numero minimo di partecipanti)


 

Brindisi di fine Anno sui Tre Calli di Agerola – Monti Lattari

Organizzato da Agerola Experience

Sabato 30 dicembre dalle ore 9:30 alle ore 15:30

Piazza Paolo Capasso, 80051 Agerola NA

 

 

#Escurione guidata sulle cime dei Tre Calli, raggiungendo quota oltre 1100 metri s.l.m., località rinomata di Agerola e ormai entrante a far parte del panroama internazionale dell’escurionismo della #Costiera #Amalitana e dei #MontiLattari.

Percorso di #trekking ad anello che caratterizza l’intero abitato di #Bomerano, attraverso i colli che abbracciano la parte ovest del Comune di #Agerola e permettono di ammirare sia il panorama costiero che la suggestiva imponenza del massiccio del Sant’Angelo a Tre Pizzi, conducendo le persone fino ai piedi del suddetto complesso montuoso. Percorso caratterizzato dalla presenza di icone del Parco Regionale dei Monti Lattari,come la Santolina napoletana e le orchidee selvatiche.

È consigliata una preparazione fisica moderata, abbigliamento comodo ed “a strati”, scarpe anche basse ma da escursionismo. Fornirsi di cappello per il Sole, induemnti per il vento (fascia o k-way) e snack da consumare lungo il percorso con almeno 1\2 litro di acqua a testa.

DETTAGLI TECNICI:
Durata: circa 4 ore e 30 min
Lunghezza: 8 Km
Dislivello: +/- 450 metri.
DIFFICOLTA’. E – Escursionistico

APPUNTAMENTO PER TREKKING:
Ore 09:30
Piazza Paolo Capasso, Bomerano
80051 Agerola, NA
(partenza poi da li in auto seguendo le guide al punto di partenza del sentiero in località #Paipo)

INFO & PRENOTAZIONI:
– mail a: info@cartotrekking.com
– contattateci al 3711758097
COSTO:
– Servizio Guida Ambientale + assicurazione giornaliera: 10€ a persona


I napoletani a Parigi negli anni dell’impressionismo

Organizzato da Associazione AeneA

Sabato 30 dicembre dalle ore 18:00 alle ore 20:00

Palazzo Zevallos

Via Toledo, 185 80132 Napoli, 80132 Napoli

 

Lo sapevate che gli artisti meridionali sono legati a doppio filo con la Parigi degli impressionisti?
La nostra storica dell’arte, Camilla Tripodi, vi racconterà come e perché a Palazzo Zevallos, in occasione della mostra “Da De Nittis a Gemito. I napoletani a Parigi negli anni dell’impressionismo”.
Vi aspettiamo!

Quando: sabato 30 dicembre ore 18:00
Durata: 1h e mezza circa
Prenotazione obbligatoria via mail ad info@associazioneaenea.it o tramite messggio privato su fb
MAX 30 persone
Contributo: 5 euro


Il Tesoro di San Gennaro: storie e leggende del Santo

Organizzato da Tour Napoli: Scopri l’Anima di Napoli

Sabato 30 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 11:30

 

Il percorso partirà dal Duomo con visita alla meravigliosa Cappella del Tesoro, capolavoro del Barocco Napoletano, in cui tra rami e affreschi, argenti e bronzi è narrata la vita del santo ed i suoi miracoli, vi condurremo poi nell’eccezionale Museo in cui è custodito il Tesoro donato a San Gennaro, figura mistica venerata a Napoli ed al cui prodigio della liquefazione del sangue, si affidano le sorti della città ormai da secoli. Tra sculture di straordinaria fattura e opere di alchemica oreficeria vi sarà narrata la storia del nostro patrono ed i misteri legati al Santo. Scoprirete un tesoro di inestimabile valore e di una bellezza unica nel suo genere.

Durata 1 h 30
Costo 12 euro incluso in biglietto d’ingresso

Per informazioni 3739042367
animadinapoli@hotmail.it


Mi palpita il cor – Concerto di musica barocca

Organizzato da Le passioni di Carlo

Sabato 30 dicembre dalle ore 16:30 alle ore 18:30

Basilica della Santissima Annunziata Maggiore

 

Il primo appuntamento della seconda edizione de “Le passioni di Carlo” avrà luogo all’interno della Basilica della Santissima Annunziata Maggiore A.G.P. e vede come protagonista la musica barocca.

L’Ensemble L’Amoroso è nato nel 1997 e, in diverse formazioni, ha portato i suoi concerti di musica barocca nelle più prestigiose città d’Europa.

Maria Chiara Chizzoni, soprano
Barbara Ferrara, oboe e oboe d’amore barocco
Gioacchino De Padova, viola da gamba
Andrea Coen, clavicembalo

Programma
Georg Friedrich Händel / Mi palpita il cor. Cantata per soprano, oboe e b.c. Recitativo – Aria – Recitativo – Aria – Recitativo – Aria
Johann Sebastian Bach / Floesst mein Heiland per soprano, soprano in echo e b.c. dall’Oratorio di Natale
Georg Friedrich Händel / Sonata in sol minore HWV 580 e passacaglia in sol minore dalla VII Suite HWV432
Johann Sebastian Bach / Quia Respexit per soprano, oboe d’amore e b.c.
Johann Sebastian Bach / Meinem Hirten bin Ich Treu per soprano, oboe d’amore e b.c.

La rassegna è realizzata con il contributo dell’ Ente provinciale per il turismo – Napoli ed è organizzata da MB Concerti con Ravello Creative LAB srl.
In collaborazione con: Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Museo Archeologico di Napoli, Basilica della Basilica della Santissima Annunziata Maggiore A.G.P.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Info
3207275544 / lepassionidicarlo@gmail.com


Quartiere Sanità e Cimitero delle Fontanelle

 

Organizzato da Cimitero delle Fontanelle e Insolitaguida Napoli

Sabato 30 e domenica 31 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Porta San Gennaro

Piazza Cavour, 80100 Napoli

 

Prenotazione obbligatoria chiamando il 338 965 22 88, tramite il sito web www.insolitaguida.it o l’app per smartphone e tablet Insolitaguida Napoli.

Vivono mille mondi tra i vicoli di Napoli, ne esistono altrettanti nelle sue viscere. Due facce della stessa splendida medaglia, una città che serba storie e leggende tra le rughe centenarie dei suoi vicoli e racconta di arcaici luoghi sotterranei. L’associazione culturale “Insolitaguida” propone una passeggiata su due livelli, una narrazione che condurrà il visitatore dal rione Sanità al Cimitero delle Fontanelle, in altre parole “Napoli, sott e ‘ncoppa”.
Napoli merita di essere raccontata in tutte le sue sfumature, perché ognuna conserva in sé qualcosa di nascosto, di non visto, di esoterico, sia che si tratti di mura battute dal sole, sia che si tratti di luoghi sotterranei.
Il rione Sanità-Vergini è uno dei più ricchi di storia e di arte, così pittoresco ed intriso di tradizioni, depositario di un patrimonio architettonico sconosciuto ai più. Il percorso sarà, come al solito, arricchito da aneddoti di personaggi legati a questo quartiere; non va dimenticato che questo rione ha dato i natali al principe Antonio De Curtis, in arte Totò.
Dal sole alle tenebre, quelle del cimitero delle Fontanelle, di sicuro uno dei scenari più affascinanti e misteriosi di Napoli. In questo cimitero, ricavato nella roccia tufacea della collina di Materdei, sono conservati i resti delle vittime della peste del ‘600 e del colera dell’800, inoltre ci sono i resti dei poveri che non avevano possibilità di degna sepoltura o che non trovavano spazio all’interno delle Terre Sante. Sono stimati circa 40.000 resti umani. Si dice che sotto l’attuale piano di calpestio vi siano compresse ossa per almeno quattro metri di profondità, ordinatamente disposte, all’epoca, da becchini specializzati. Spoglie anonime, adottate dal sentimento popolare e denominate “anime pezzentelle”.

Per prendere parte alla passeggiata (previste agevolazioni per studenti, over 65 e CRAL convenzionati) è necessario prenotare chiamando il numero 338 9652288, tramite il sito www.insolitaguida.it oppure tramite la nuovissima app per smartphone tablet android e Apple ( disponibile sia su Google Play che su Apple Store)


New Year’s Eve 2018 in Naples

Organizzato da Vieni a Napoli e Hidden Naples

Domenica 31 dalle ore 20:30 alle ore 4:00

The New Year organized by the Municipality of #Napoli.

PROGRAM FROM THE OFFICIAL WEBSITE OF THE MUNICIPALITY OF NAPLES:

The great jukebox of SOUTH music

> Piazza Plebiscito from 20:30 Concert

> Castel dell’Ovo from 01:30 Traditional and extraordinary fireworks

> Lungomare Caracciolo from 00:30 and until dawn four stations:
Stage A – Round Diaz (Techno House)
Stage B – Piazza Vittoria (Live Music and Animation)
Stage C – Via Partenope (Latin American)
Stage D – Borgo Marinari (Revival ’70 and ’80)

Radio Rtl 102.5 will follow the entire event, on December 30th and 31st, with links and interviews with the protagonists.

No commento

Lascia risposta

*

*