A Napoli, tra il dire e il fare

Agenda di eventi a Napoli e dintorni

Dal 4 al 10 dicembre


 

Tarantella

Organizzato da Catartika

Lunedì 4 alle ore 17:00

 DOMUS ARS Centro d’ Arte, Musica e Cultura

 Via Santa Chiara, 10 C, 80134 Napoli


Catartika presenta TARANTELLA!
Un affascinante e coinvolgente spettacolo di musiche e balli popolari.
Lunedì 4 dicembre alle ore 17.00 ci sarà la seconda imperdibile data! Non mancate!

Per info e prenotazioni:
3295640671
3481262710
[email protected]


Eugenio Bennato in concerto

Organizzato da Teatro Diana Napoli

Lunedì 4 alle ore 21:00

 

 

Music Show International srl presenta:

Eugenio Bennato, grande ricercatore della canzone popolare, porta sul palcoscenico dei teatri italiani una nuova visione della creatività artistica legata alla musica tradizionale, allargando il senso della musica etnica italiana ad un orizzonte in cui il Mediterraneo è al centro del racconto in note. Nel suo lungo percorso per le strade del mondo, iniziato con la creazione della Nuova Compagnia di Canto Popolare e successivamente dei Musicanova, ha raccolto le storie degli umili, dei sconfitti e degli uomini contro, cercando quel filo comune che lega le tradizioni popolari al di là delle etnie, creando il suo stile nella musica contaminata da suoni e contenuti che vanno oltre ogni frontiera. Questi sono gli elementi che presenterà nel suo spettacolo teatrale, dove, nel ruolo centrale, resta l’energia della taranta che dall’ arcaica favola popolare irrompe nella realtà contemporanea e conquista straordinarie platee di nuova generazione. In questo nuovo spettacolo, insieme a parte di quel ricco repertorio costruito nella sua carriera e assolutamente imprescindibile, presenterà anche il suo nuovo progetto discografico: “da che Sud è Sud”, in uscita il 20 ottobre.
Il primo singolo estratto è “No logic song”, il video è disponibile a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=yrYFpENhxu4


Assemblea pubblica cittadina NonUnaDiMeno

Organizzato da Non una di meno – Napoli

Martedì 5 dalle ore 18:00 alle ore 21:00

l’Asilo

vico Giuseppe Maffei 4, 80138 Napoli

 

Ci incontriamo Martedì alle ore 18:00 all’asilo Filangieri per condividere le splendide emozioni vissute il 25 Novembre a Roma e ciò che ha elaborato l’assemblea nazionale.
Se #AbbiamoUnPiano transfemminista e scritto da mille mani, ora è il momento di portarlo a Napoli ed in tutti i territori. Incontriamoci per rilanciare il percorso di NonUnaDiMeno verso e oltre lo sciopero globale dell’8 Marzo.
#SiamoMarea #NonUnaDiMeno #wetoogether


 

Un uomo, una donna. Damiani/Spaak. La noia

Organizzato da Mediateca Santasofia

Martedì 5 dalle ore 18:30 alle ore 21:00

Via Santa Sofia, 7, 80139 Napoli

 

Un uomo, una donna

Registi e muse nella storia del cinema III.

– Registi e muse del cinema italiano tra gli anni ’50 e ’60

– Omaggio a Jeanne Moreau
Damiani / Spaak

La noia

di Damiano Damiani; con Catherine Spaak, Horst Bucholz, Bette Davis, Georges Wilson; scritto da Damiano Damiani, Tonino Guerra e Ugo Liberatore, dall’omonimo romanzo di Alberto Moravia; fotografia di Roberto Gerardi; musica di Luis Bacalov; Italia; 1963; 100’; b/n.

Il romanzo di formazione di un giovane rampollo di una nobile e ricca famiglia romana.

Come L’isola di Arturo tratto dalla Morante, anche La noia, dell’anno successivo, trae ispirazione dalla letteratura. Segno di ecletticità di un cineasta che è stato pittore, scenografo, autore di fumetti e fotoromanzi; sempre attento alla realtà che è riuscito a raccontare dentro forme dalla solida costruzione narrativa. Catherine Spaak si conferma anche qui attrice imprescindibile degli anni ’60. Da segnalare la presenza, sempre carismatica, di Bette Davis.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.


Provocazioni e corrispondenze: Franco Mello tra arti e design

Organizzato da Fondazione Plart

Mercoledì 6 dalle ore 18:00 alle ore 19:30

Museo MADRE

Via Luigi Settembrini 79, 80139 Napoli

 

 

Mercoledì 6 dicembre 2017, alle ore 18.00 presso la Biblioteca (primo piano) del Museo MADRE, sarà presentato il volume “PROVOCAZIONI E CORRISPONDENZE. FRANCO MELLO TRA ARTI E DESIGN” (Gangemi Editore, 2017), la prima monografia sull’artista e designer Franco Mello, a cura di Giovanna Cassese, realizzato e prodotto dalla Fondazione Plart.
Alla presentazione, introdotta dal direttore del museo MADRE Andrea Viliani, interverranno insieme a Franco Mello, Giovanna Cassese, curatrice del volume, Professore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli e Presidente dell’ISIA di Faenza, Maria Pia Incutti, Presidente della Fondazione Plart, Cecilia Cecchini, curatore scientifico della Fondazione Plart e Lia Rumma, gallerista.


Prove aperte Banda Basaglia

Organizzato da Banda Basaglia

Ogni mercoledì fino al 13 giugno 2018

Scugnizzo Liberato

Salita Pontecorvo 46, 80135 Napoli

 

 

Da mercoledì 4 ottobre ogni mercoledì dalle 20.30 alle 22.30 prove banda allo Sugnizzo Liberato insieme ai
Laboratori musicali della BANDA BASAGLIA ore 19…
Il costo dei laboratori è di 5 euro a persona per lezione.

TENETE IN CALDO GLI STRUMENTI E ACCORRETE!

Siamo un gruppo di appassionati di musica …quindi artisti e musicisti napoletani nell’anima. Siamo coinvolti in un progetto bandistico che prevede l’apertura di uno spazio attrezzato e di un laboratorio musicale rivolto ai cittadini presso lo Scugnizzo Liberato.
Per il momento la nostra principale attività è quella di formare-inserire nuovi musicisti nella Banda che vogliano partecipare con il loro strumento.
Il nostro maestro, Ciro Riccardi (tromba) condurrà le nostre prove e avvieremo i laboratori di strumento (tromba, sax, clarinetto, trombone).
La formazione avviene con:
1) Prove, 1 volta alla settimana (mercoledì 20.30- 22.30) presso lo Scugnizzo Liberato da mercoledì 27 Settembre
2) Laboratori musicali di strumento da mercoledì 4 Ottobre ore 19.00 (per tromba, sax, clarinetto, trombone)
3) Uscite in strada, a Cappello.
4) Concerti e partecipazione a manifestazioni.
Tenete in caldo gli strumenti e accorrete numerosi…il 27 Settembre si ricomincia!!!!
abbiamo anche aggiornato la nostra pagina fb per aggiornare i vecchi banditi
https://www.facebook.com/Banda-Basaglia-238472339572442/


Astrologicamente tombolando, con l’astrologo Riccardo Sorrentino

Organizzato da Associazione culturale SACS

Giovedì 7 dicembre dalle ore 20:30 alle ore 22:30

via Solimena, 74, 80129 Napoli

 

 

Tombola spettacolo con l’astrologo Riccardo Sorrentino. Per informazioni e prenotazioni telefonare al n. 3669754100


Mozart alla corte di Pulcinella di Carlo Faiello

Organizzato da DOMUS ARS Centro d’ Arte, Musica e Cultura

Giovedì 7 dicembre dalle ore 21:00 alle ore 22:30

Via Santa Chiara, 10 C, 80134 Napoli

 

Festival Internazionale del ‘700 Musicale Napoletano
XVIII Edizione
Dal 7 al 30 Dicembre 2017
Domus Ars Centro di Cultura
Via Santa Chiara, 10 Napoli

7 Dicembre ore 19.00
MOZART ALLA CORTE DI PULCINELLA
Farsa in Musica di Carlo FAIELLO
con: Franco JAVARONE, Antonella MOREA,
Pietro QUIRINO, Sara GRIECO, Diane PATIERNO
Antonio FAIELLO, Maria Teresa IANNONE
e con la partecipazione di Francesco BAKIU al pianoforte nel ruolo del piccolo Mozart
Quartetto SANTA CHIARA
Arcangelo CASO – Pasquale NOCERINO
Marcello VITALE – Mario VORRARO
Costumi di Maria PENNACCHIO
Elementi scenici: Bruno DE LUCA.
Direzione Carlo FAIELLO

[email protected] – 0813425603


Napoli Fior da Fiore Le grandi melodie napoletane

Organizzato da Euforika Napoli

Giovedì 7 dicembre dalle ore 20:00 alle ore 23:55

Casina Pompeiana ASCN

Riviera di Chiaia, 80100 Napoli

 

Il concerto è un viaggio musicale nella napoletanità attraverso la riscoperta di emozioni, passioni, colori e immagini. I brani presentati sono capolavori della liricità partenopea che non sempre trovano spazio nei repertori proposti per cui l’intento è di far conoscere alcuni gioielli di questo patrimonio culturale.

Il ricavato dell’evento sarà destinato alla raccolta fondi per la Chiesa di Gesù e Maria.

IMPORTANTE! POSTI LIMITATI – Info e prenotazoni 375 50 81 283 / 335 62 53 349

Luigi Ricciardi (voce), diplomato in pianoforte presso il Conservatorio di Napoli e in canto lirico all’Accademia internazionale di Orvieto. Ha prodotto alcune sigle per la RAI. Ha interpretato i ruoli di Don Basilio nelle “Nozze di Figaro e di Florville nel “ Signor Bruschino”. E’ stato protagonista del “Don Chisciotte” di P. Martini. Nel 2011, come protagonista, riceve dal Presidente della Repubblica” encomio artistico” per l’opera “Uno per tutti” del regista P. Ranieri Ciu. E’ ospite in alcune trasmissioni della TV nazionale svedese.

Antonio De Innocentis (chitarra), diplomato in chitarra classica, ha conseguito diplomi di merito al Conservatorio di Vienna e al Mozarteum di Salisburgo. Dal 1980 svolge la sua attività concertistica in Europa (Regno Unito, Spagna, Norvegia, Polonia, Austria, Germania, ecc.) e negli U.S.A., con regolari tournées. È stato il primo chitarrista al mondo ad aver eseguito in concerto l’integrale dei “24 Capricci” di N. Paganini replicato alla “The Old Malthouse Music Society” di Sawbridgeworth, Inghilterra . In seguito a questo concerto Inglese, il direttore artistico della “The Old Malthouse Music Society” Chris Dell scrisse sulla rivista Classical Guitar Magazine: “Questo chitarrista è di classe mondiale, su questo non possono esserci dubbi.”

Nicola Fiorillo (flauto), diplomato in flauto presso il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso. Premiato in diversi concorsi nazionali. Svolge un’intensa attività concertistica, sia da solista che in gruppi da camera. Nel Maggio 1995 si è esibito con la Filarmonica Nazionale di Kisinau (Moldavia) registrando per la Radio Televisione Moldava. Da solista è stato invitato dall’Orchestra Sinfonica di Volgograd (Russia), dal Teatro Lirico di Tirana (Albania), dalla Filarmonica di Stato di Botosani (Romania). Ha collaborato con il Teatro San Carlo di Napoli.

Pierluigi Tortora (voce narrante), casertano, fonda nel 1982 la compagnia “Il teatro della bugia” portando in scena opere di Viviani e Pirandello. Nel 1996 è socio fondatore del “Teatro degli invisibili”. Con la compagnia “Teatri uniti” ha preso parte alle opere “Il Misantropo”, “Le false confidenze” e “Pinocchio” lavorando con Toni Servillo, Iaia Forte, Anna Buonaiuto e Roberto De Francesco. Per il cinema ha partecipato ai film “Un uomo in più” di Andrea Renzi, “Il partigiano Jonny” di Fabrizio Bentivoglio e “Mozzarella story” di Eduardo De Angelis. Ha ideato e realizzato in un antico Eremo di Casertavecchia un “Festival del Teatro” giunto quest’anno alla sua V Edizione.

GIOVEDI 7 DICEMBRE ORE 20:00 – CASINA POMPEIANA (VILLA COMUNALE RIVIERA DI CHIAIA)


Il Bugiardino / per “Quartieri di Vita” / NapoliTeatroFestival

Organizzato da Gennaro De Gaetano e Anna Carla Broegg

Venerdì 8 dalle ore 19:30 alle ore 22:30
Via A. Usodimare, 80125 Napoli
Spettacolo teatrale con gli ex-operai Italsider

| Il Bugiardino: istruzioni per l’uso |

Una bugia resta una bugia se tutti sanno che è una bugia, oppure diventa teatro?
E se affermassimo che un ex operaio dell’Italsider di Bagnoli, chiusa definitivamente nel 1992 lasciando dietro di se 8794 disoccupati, oggi nel dicembre del 2017 e in questo lavoro, abbia dai 18 ai 30 anni? E se affermassimo che il territorio flegreo non è mai stato inquinato, martoriato, distrutto, mortificato?
Nel gioco è possibile, nella bugia è possibile, nel teatro è possibile ed è quello che proveremo a fare.
In questo laboratorio sarà possibile arruolare un esercito di buffoni della verità over 50, che ha bisogno di bonificare, che ha voglia di raccontare le bugie, ma soprattutto di dare vita scenica alle bugie che ci hanno raccontato.
In un gioco collettivo ed individuale andremo a indagare alcuni estratti del testo “Morte accidentale di un anarchico” di Dario Fo, focalizzando l’attenzione sul buffo, sulla burla, sulla farsa, sulla follia,sulla bugia.
Partiamo dal presupposto che il teatro sia una bugia scelta in quanto gioco dichiarato; i costumi sono un travestimento; la credibilità è necessaria e lo svelamento può esserci o meno a seconda della regia.
I meccanismi sono gli stessi.
Dal 2011 mettiamo in scena come gruppo di ricerca “Il volo dell’anarchico”, spettacolo tratto dal testo sul quale abbiamo scelto di lavorare anche in questa occasione. Ci siamo resi conto che un matto è la persona più giusta per raccontare la storia di Giuseppe Pinelli e che il linguaggio che vogliamo approfondire all’interno del laboratorio è la farsa in quanto bugia volutamente farcita.
Abbiamo scelto un nome per questo percorso “il Bugiardino: istruzioni per l’uso”, impareremo ad usare le bugie per trovare una verità concreta e vissuta dall’indagine dei singoli.
Il 15 dicembre del 1969 noi non c’eravamo. Pinelli si è buttato dalla finestra. Qualche mese più tardi, il consiglio comunale di Napoli ha adottato il nuovo piano regolatore generale sull’insediamento industriale di Bagnoli, per il quale è stato stabilito che il 30 % della superficie totale della fascia costiera venisse destinato a verde attrezzato con impianti turistici e il restante 70 % venisse destinato alla costruzione di impianti ed attrezzature per la ricerca applicata all’industria con l’esclusione di industre nocive ed inquinanti.
Queste sono state le bugie di una generazione ed è a questa generazione che noi vogliamo rivolgere il lavoro laboratoriale, per confrontare in scena bugie vecchie e nuove.

Alla fine del percorso il laboratorio aprirà le porte in data 8 dicembre presso il Teatro dei piccoli.
_________________________________

Lo spettacolo rientra nel programma “Quartieri di vita” promosso da Napoli Teatro Festival

Laboratorio diretto da Alfonso D’Auria e Anna Carla Broegg

Assistenza Tecnica di Gennaro de Gaetano, Massimo Minopoli

In collaborazione con Associazione Bereshit, Circolo Ilva, Lido Pola Liberato

Per la prima volta il Napoli Teatro Festival opera con le compagnie della X Municipalità. Si auspica che questo sia l’inizio di un percorso più ampio e partecipato, che rientri in una programmazione e una crescita culturale del territorio.

 


Pino Imperatore – Luna di Seta#Scrittori in Tour

Organizzato da Agnese Palumbo

Venerdì 8 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00

Piazzetta Materdei, 80136 Napoli

 

Pino Imperatore – Luna di Seta#Scrittori in tour
Venerdì 8 Dicembre alle ore 10:00
Luna di Seta #Scrittoriintour propone una toccante visita guidata al quartiere Materdei e al Cimitero delle Fontanelle.
Un suggestivo viaggio con Pino Imperatore e Agnese Palumbo!
Da Materdei al Rione Sanità!

Partiremo da Materdei, quartiere riqualificato e valorizzato con spazi verdi e opere d’arte contemporanee, e soprattutto abbellito con un favoloso lavoro del giovane artista argentino Fran Basoletti, che ha realizzato un murales dedicato alla sirena Parthenope, alto 15 metri, per portare la bellezza nelle strade.
Inoltre visiteremo la chiesa barocca dedicata a San Raffaele, in cui è conservato il “pesce di san Raffaele”, dove nel tempo si è diffusa un’antica usanza tutta partenopea, un rito popolare: “Va’ a vasà ‘o pesce ‘e San Rafèle”…
Arriveremo poi nel cuore del quartiere Sanità, e visiteremo il Cimitero delle Fontanelle.
Un insolito viaggio nell’enorme caverna scavata nel tufo dove per secoli sono stati conservati i resti di migliaia di persone morte a causa di epidemie, terremoti, fame, povertà.
Un luogo unico al mondo in cui è nato il culto delle capuzzelle, “medium” fra il mondo dei vivi e il mondo dei morti.
All’evento parteciperà lo scrittore Pino Imperatore, autore della saga degli Esposito, ambientata nel quartiere Sanità.

Luogo d’incontro: Piazza Materdei, fermata Metropolitana di Materdei. Linea 1
Appuntameto: ore 10:00, la visita inizierà alle 10:30
Quota associativa: € 10,00

Info & Prenotazioni
3298489445 /3281317095
Oppure inviare mail all’indirizzo: [email protected]


Sanità Tà Tà 2017-Musica e cultura nel cuore della città

Organizzato da Sanità Tà Tà e Jesce Sole

Venerdì 8 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Rione Sanità – Napoli

 

Dopo il grande successo dello scorso anno, Sanità Tà Tà si rinnova l’8 Dicembre 2017 come evento di chiusura di una serie di iniziative che hanno omaggiato Totò in occasione dei 50 anni dalla sua morte.

Sanità Tà Tà Musica e cultura nel cuore della città è un format ideato dalla 3 Municipalità di Napoli,promosso dall’Assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Jesce Sole, commercianti, associazioni e abitanti del territorio.
L’obiettivo di Sanità Tà Tà è quello di far emergere la bellezza socio-culturale del quartiere capovolgendo l’immagine mediatica che siamo abituati a vedere.
Il format prevede l’organizzazione di una serie di eventi volti a creare un connubio tra l’anima storica, culturale, sociale e artigianale del territorio.
L’8 Dicembre sarà una serata all’ insegna di tanta bella musica, visite guidate e buon cibo per una conoscenza approfondita del quartiere.

La parte artistica è stata curata da Massimiliano Jovine e Gianni Simioli1

Social Media Manager e Ufficio Stampa: Valeria Bottoni
Grafica: Luca Coppola, Luigi Stanzione, Liliana Starace
Video e fotografia Nicola Signoriello Photographer

”PROGRAMMA SANITA’ TA’ TA’
Palco Sanità “Bianca Azzurro”
• Gianni Simioli
• Sal Da Vinci
• Ida Rendano
• Tony Tammaro
• Valentina Stella
• Lucariello
• Daniele Sepe
• Andrea Tartaglia
• Valerio Jovine
• Massimo Jovine
• Ivan Granatino
• Ciro Giustiniani
• Loredana Simioli
• Dj Uncino

Palco Gradoni
• Assurd
• Joe Petrosino & Rockammorra
• Massimo Mollo e Gianfranco Amodeo

DjSet Poppella
• Domenico Moscatiello Mosca Sound

Palco Biforcazione
• Max Puglia
• Sasa’ Mendoza
• Edmilson Cruz Lemos
• Batá Ngoma

Palco Crociferi
• Alessandro Brunelli
• DJ Domenico Minichino
• Dolores Melodia
• Banda Studentesca Scampia diretta dal Maestro Michele Montefusco
• Compagnia Danzacqua di Dora Livigni
• Sestetto Junior S.M.S. Benedetto Croce con allievi Sanitansamble junior diretta dal Maestro Michele Montefusco
• Compagnia Palcosenico (e bazzariota da Sanità)
• Alessia Mauriello
• Gruppo Musicale L’Arrocco
• Show Barber Shop Hair Curt&Shaves Davide Di Marzio, Salvatore Noviello, Rosario Granato,
• DJ Domenico Minichino
• Alice Venessa Bever: Varietà cant help it
• Stefano Di Foggia con Bruno Troisi con gli allievi dello studio Tempo Musica

Palco Fuoriporta:
• DJ Diego Barretta
• DJ Lino Di Meglio
• Mc Seba
• Frank Lomanis
• Gokay
• Mc Mariotto
• Nicola Vorelli
• Salvatore Iodice
• Drago
• Two 4 Funk
• Dj Paolo Viparelli
• Vania Fereshetian di “a puteca e l’arte”
• Enzo mautone e Pino Urriano “E’ son ancora”
• Peppe Malenza “Casa Tolentino

DjSet Infinity
• DJs Emanuele Esposito
• Nunzio Santagata

-ore 10—>17
Acquaquiglia del Pozzaro
Via Fontanelle 106
Visite guidate. Ingresso gratuito.

-ore 18 e ore 19
Visita guidata gratuita Catacombe di San Gaudioso
prenotazione obbligatoria
0817443714
[email protected]
Ingresso dalla Basilica in Piazza Sanità 14

-ore 18 Associazione culturale Celanapoli-Necropoli Ellenistica di Neapolis
ingresso con visita guidata e gratuita su prenotazione per 25 unità (prenotazione obbligatoria al 347 559 72 31)

-ore 19 e 20.30 Associazione Vergini- Sanità Acquedotto Augusteo del Serino
Ingresso con visita guidata su prenotazione
per info e prenotazioni 3407031630
Contributo suggerito: 3€

-ore 21 Associazione Getta La Rete
Complesso Monumentale Vincenziano

Visita al Complesso Monumentale Vincenziano (Chiesa di S. Vincenzo de’ Paoli e Cappella delle Reliquie)
Contributo suggerito: 3€
Prenotazione obbligatoria ai numeri 3476065947 e 3460784370 o alla mail [email protected]

https://www.facebook.com/ComplessoMonumentaleVincenzianoNapoli/

-ore 18 partenza dalla Basilica Santa Maria della Sanità
Madonna dell’Arco con gran concerto bandistico città Monte di Procida S.Cecilia

ass. Maria SS Dell’Arco “LA CENTRALE” via Sanità 124 (presso basilica)
ass Maria SS Dell’Arco e Volto Santo. Via fontanelle
ass Maria SS Dell’Arco e Addolorata. vicoletto canale ai cristallini
ass Maria SS Dell’arco e S. Rita. Vico tagliaferri

Eventi per bambini
-ore 10 Piazza San Severo
“I colori della musica” a cura di Cooperazione San Gennaro

-ore 18
Totò a colori in Piazza Sanità


Tributo Renato Zero Vola Alto live at Showbowl

Organizzato da PAT Eventi e ShowBowl

Venerdì 8 dicembre dalle ore 22:00 alle ore 1:00

Via Augusto Righi 17, 80125 Napoli

 

Lo Showbowl vi regala un otto dicembre con un grande tributo Vola Alto Tributo Renato Zero, con uno spettacolo particolare solo per voi!!!

ShowBowl
Via Augusto Righi 17
Napoli

PER INFO E PRENOTAZIONI :

081 570 4134


Queen of Bulsara live at Ciclope

Organizzato da Ciclope Club e PAT Eventi

Venerdì 8 dicembre dalle ore 22:00 alle ore 1:00

Discesa Coroglio 20, 80123 Napoli

 

Queen of Bulsara è il tributo #1 in Campania dedicato al mito ineguagliabile dei Queen. La band è stata fondata nell’autunno del 2006 da Ottavio Liguori (batteria e cori), a cui si associa da subito Salvio Schiano (tastiere, synths e programming);Stefano Di Meglio (basso e cori); Vito Di Costanzo (chitarra e cori) e nel 2016 si unisce alla band Simone Valori alla voce e al piano.

Venerdi 8 dicembre i Queen of bulsara festeggeranno 11 anni di live!!!
Evento da NON PERDERE!

Il live si esibirà verso le 22 circa, per cui durante la cena.
Opzioni di ingresso:
* Opzione Food servita al tavolo 20€
* Drink 10€
* A seguire Dj Set

Per info&prenotazioni: 3355479067

Ampio parcheggio libero.

Ciclope Club
Discesa Coroglio 20
Capo Posillipo
Napoli


Incantesimi in Floridiana

Organizzato da Fanta Universe e Consiglio Europeo Sviluppo Umano

27 date · 8 dicembre 2017 – 7 gennaio 2018

Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana

 

 

 

da venerdì 8 dicembre 2017
apre al pubblico
Incantesimi in Floridiana
Napoli, Museo Duca di Martina-Villa Floridiana
(8 .12.2017 – 7.1.2018)
Dedicata a tutti gli appassionati del mondo di Harry Potter, la mostra racconterà il mondo magico del piccolo maghetto con gli strumenti dei suoi incantesimi così simili agli incantesimi della Floridiana.
Affianco ad una delle maggiori collezioni italiane di arti decorative, oltre seimila opere di manifattura occidentale ed orientale databili dal XII al XIX secolo, troveremo e scopriremo più di 150 oggetti magici che abbiamo imparato a conoscere tramite la narrazione di J.K. Rowling, in un suggestivo allestimento, sui tre piani del museo.
Scopriremo dove probabilmente si raccolgono le ceneri di Fanny la fenice di Silente in attesa della sua rinascita, poter incontrare da vicino una delle più antiche raffigurazioni di un Patronum, custodito dal Giratempo di Hermione, una delle antiche e rare coppe Tre Maghi , la terribile maschera di Bellatrix Lestrange e molto altro ancora.
Inoltre dopo essere stati smistati dal Capello Parlante si potrà anche partecipare a laboratori dedicati a: preparazione del banchetto di Harry Potter, preparazione di pozioni per i più piccoli, “esperienze vocali” e di doppiaggio di scene dei film, esecuzione musicali, quadri parlanti, reading in inglese e worshop destinati alle scuole sul potere delle parole. Alla fine del percorso della mostra i visitatori troveranno un concept store, allestito a tema a cura di FantaUniverse, dove potranno acquistare pezzi di memoria, compresa la Burrobirra…
Nata da un’idea del Consiglio Europeo Sviluppo Umano insieme alla Direzione del Museo Duca di Martina e in collaborazione con Fanta Universe, la mostra viene realizzata – come alla British Library di Londra e alla Feria di Madrid (IFEMA) – a vent’anni dalla prima edizione di Harry Potter e la pietra filosofale.
Sarà un’straordinaria occasione non solo per tuffarsi in una divertente visita agli oggetti magici della saga di Harry Potter ma anche di accostarsi ad un allestimenti che mette insieme la cultura classica del Museo con un’opera d’arte della cultura pop e poter approfondire valori etici, quali la giustizia, l’amicizia, la solidarietà il coraggio.

Biglietti
intero: € 5,00 (per i soci del Consiglio Europeo Sviluppo Umano 4€)Restano invariate le riduzioni (3 euro) e le gratuità previste dal MiBACT

OBBLIGATORIA la prenotazione (costo 1 euro) per le visite delle scuole e dei gruppi di oltre 10 persone ai seguenti recapiti: CoopCulture Tel. 848 800 288 \ +39 06 399 67 050 da cellulari e dall’estero, ore 9.00 – 13.00 e 14.00 – 17.00 (dal lunedì al venerdì) – 9.00-14.00 (sabato).
OBBLIGATORIA la prenotazione per i laboratori, previa iscrizione al Consiglio Europeo Sviluppo Umano: [email protected]
Contatti Prenotazione
Tel. 848 800 288 \ +39 06 399 67 050 da cellulari e dall’estero, ore 9.00 – 13.00 e 14.00 – 17.00 (dal lunedì al venerdì) – 9.00-14.00 (sabato).
Museo Duca di Martina – Napoli, Via Cimarosa 77 (ore 8,30- 17,15) – via Aniello Falcone, 171 (ore 8,30 – 19,00)
Orario di apertura: tutti i giorni, tranne il martedì; ore 8,30 – 19,00 (ultimo ingresso ore 17,30)
081 5788418 – 0812294700 [email protected]facebook.com/museoducadimartina
Ufficio stampa: Simona Golia, tel. 0812294478; [email protected]
Consiglio Europeo Sviluppo Umano / Via Francesco De Mura, 2, 80129, Napoli. 0813651538- [email protected] – face book.com/consiglioeuropeosviluppoumano


Week end luminarie di Salerno e Napoli

Organizzato da Eventi Enjoy a Roma

Sabato 9 dicembre alle ore 7:00

Salerno

 

Quota di Partecipazione per persona € 125,00
1° GIORNO – SALERNO
Appuntamento alle ore 07:00 presso il palalottomatica e partenza con pullman GT per Salerno. Sistemazione nelle camere riservate e pranzo in albergo. Nel pomeriggio passeggiata nel centro storico di Salerno per ammirare le meravigliose Luci d’Artista. Cena e pernottamento
Inhotel.
2°GIORNO – NAPOLI E RIENTRO
Prima colazione in albergo e alle ore 09:00 partenza con il pullman per Napoli. Passeggiata nel centro storico di Napoli e a San Gregorio Armeno (la strada dei Presepi).
Pranzo in ristorante e al termine rientro a Roma.
La Quota Comprende:
Pullman GT dal luogo dell’appuntamento fino al rientro
– 1 pernottamento con sistemazione in Hotel 4* nelle vicinanze di Salerno – sistemazione in camera doppia con servizi privati – trattamento di pensione completa con pasti in hotel e in ristoranti come da programma – bevande incluse ai pasti (acqua minerale e vino) – Assicurazione medica – Accompagnatore dell’agenzia

La Quota Non Comprende:
Tassa di soggiorno se richiesta. Mance, extra in genere e quanto non indicato a la quota comprende – Suppl. Singola Euro 20


Andrea Sannino Dinner show

Organizzato da Eventi Méditerranée

Sabato 9 dicembre alle ore 21:00

Virgilio Club VIA TITO LUCREZIO CARO 6, 80123 Napoli

 

 

 

Appuntamento il 9 Dicembre nella spettacolare location del Virgilio Club per ascoltare la voce rivelazione dello scenario partenopeo ANDREA SANNINO ed abbracciarci tutti cchiù fort !

Tutto il meglio del made in Naples targato #eventimediterranee !

Immancabile con noi la voce dello Showman VALENTINO VOICE e la musica del ♫ ♬ DJ FRANKY DEE ♪ ♩

▁ ▂ ▃ ▄ ▅ ▆ ▇ █ E V E N T I M E D I T E R R A N E E █ ▇ ▆ ▅ ▄ ▃ ▂ ▁

→ Info e Tavoli ←

PASQUALE 3668015610
LELLO 3337985214


Gita Turistica a Napoli e Pozzuoli

Organizzato da IDEA Eventi ROMA

Sabato 9 dicembre dalle ore 7:00 alle ore 22:00

Napoli

 

 

“IDEA EVENTI ROMA”
PRESENTA

GITA TURISTICA A NAPOLI E POZZUOLI
IL GIORNO SABATO 09 DICEMBRE 2017

https://plus.google.com/u/0/events/cmfn5jnuab46cpl3dml2sb8rgpg

PROGRAMMA

Ø VIAGGIO IN BUS GRANTURISMO CON ACCOMPAGNATORI (Partenza da Roma Tiburtina)
Ø NAPOLI : VISITA AI MERCATINI NATALE DI S.GREGORIO ARMENO
Ø VISITA A CHIESE E MUSEI (CRISTO VELATO ED ALTRE ATTRAZIONI)
Ø POZZUOLI: PRANZO A BASE DI PESCE, CONTORNO, ACQUA E VINO
Ø VISITA ALLE BELLEZZE ARCHEOLOGICHE
Ø SOLFATARA – RIONE VECCHIO

€. 55 A PERSONA

INFO E PRENOTAZIONI : QUIRINO +39 347-2669307 oppure +39 320-4935188 ( [email protected] )


Confederiamo l’Alternativa: lotte, beni comuni e mutualismo

Organizzato da Scacco Matto

Sabato 9 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00

Piazza Santa Maria la Nova, 80134 Napoli

 

Per confederare le forze sociali e politiche in città che vogliono trasformare l’esistente

Per rivolgersi alle migliaia di persone, lavoratori, studenti, precari, disoccupati, migranti, a tutte e tutti coloro che si organizzano e resistono alla povertà, alla crisi, all’emarginazione, all’aggressione sui territori e alla distruzione dei diritti sociali.

Per costruire mobilitazione sociale ed un programma politico comune confederando le esperienze di resistenza alla crisi basate sul mutualismo, sul fare comunità e di lotta che si sono sviluppate nella nostra città e che oggi necessitano di un orizzonte politico trasformativo con un’ idea alternativa di società.

Per aprire un processo nuovo perché convinti di non essere i soli a coltivare quest’esigenza e questa disponibilità

Un processo che parte dalla nostra città ma che necessariamente guarda allo spazio nazionale, europeo ed internazionale.

Per mettere in discussione gli equilibri e i rapporti di forza, far scoppiare le contraddizioni e le conseguenze della crisi capitalista con le quali costantemente ci scontriamo, sulla base di un programma e di obiettivi politici condivisi; lavorare assieme per un movimento di resistenza e di alternativa a un presente che non ci basta.

Per unire un diverso modo di vivere e immaginare la città su un programma chiaro: beni comuni, assemblee degli abitanti, lotta contro la speculazione immobiliare, l’emergenza casa e contro gli sfratti, mobilitazioni in difesa dei territori, intervento nelle aree periferiche vertenze per il lavoro e la garanzia del reddito, la difesa e la conquista dei diritti sociali, contro il fascismo, il sessismo e il razzismo.

Per trasformare le tante minoranze attive in una maggioranza potenziale, per unire i tanti “no” in un progetto e prospettiva comune, per costruire nuove forme di rappresentanza politica oltre mera rappresentanza all’interno degli organi istituzionali

Per ricostruire strutture organizzative comuni per tutelare, difendere e lottare per i diritti sociali di chi subisce la crisi, la povertà, l’emarginazione, l’assenza di reddito e di un’abitazione dignitosa.

Per andare oltre il semplice ma insufficiente coordinamento e la sola condivisione di percorsi ed essere all’altezza dello scontro e delle contraddizioni politiche aperte in città.


Il Caravaggio di Manara all’Archivio Storico del Banco di Napoli

Organizzato da Il Cartastorie / museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli

                                                                                                       12 date · 9 dicembre 2017 – 24 febbraio 2018

Via Tribunali 214, 80139 Napoli

 

IL CARAVAGGIO DI MANARA
AL MUSEO DELL’ARCHIVIO STORICO DEL BANCO DI NAPOLI

IN DODICI APPUNTAMENTI DI SABATO MATTINA ILCARTASTORIE OSPITA IL COMICON
ESPONENDO TAVOLE INEDITE DEL CELEBRE FUMETTISTA

Dodici appuntamenti proposti da COMICON per il Caravaggio di Milo Manara, che animerà le sale de ilCartastorie | Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli, tutti i sabato, dal 9 dicembre 2017 fino al 24 febbraio 2018.

Prenotazione gratuita al link –> https://www.eventbrite.it/e/biglietti-il-caravaggio-di-manara-a-ilcartastorie-40733068705

Costo del biglietto:
adulti 7,00 € / 13 – 17 anni 5,00 € / 0 – 12 anni: gratuito

Nei corridoi dell’Archivio saranno esposte otto tavole estratte dal volume del fumettista “Caravaggio. La tavolozza e la spada”, ed altre OTTO TAVOLE INEDITE, IN ANTEPRIMA ASSOLUTA, che saranno contenute nel secondo volume dedicato al celebre artista, in uscita prossimamente per la Panini Comics Italia, dal titolo “La grazia”. Tra queste ultime, quelle relative alla realizzazione, proprio a Napoli, del dipinto “Le sette opere di Misericordia”.

L’esposizione delle opere di Manara si animerà delle atmosfere e dei suoni di un antico banco: il pubblico potrà così diventare testimone delle vicende legate proprio al pagamento della celebre opera di Caravaggio.

L’acquisto del biglietto darà inoltre diritto alla visita guidata organizzata dall’Associazione Culturale NarteA al PERCORSO MULTIMEDIALE KALEIDOS di Stefano Gargiulo Kaos Produzioni, cuore del Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli.

Un’iniziativa che risponde pienamente all’obiettivo de ilCartastorie di valorizzare le scritture dell’Archivio Storico del Banco di Napoli – che conservano la storia di Napoli e del Mezzogiorno d’Italia dal 1500 ad oggi – tramite le più diverse forme artistiche. Con COMICON si coniuga infatti l’intento di raccontare le storie in esso custodite con lo spirito vivace dei fumetti, in un incontro tra cultura ed entertainment.

Partenze gruppi alle ore 10.30/12.00


Postcards from Paradise – Invito Vernissage 9 dicembre

Organizzato da Vecchiato Arte e Silvia Papas

Sabato 9 dicembre

Castel dell’Ovo

 

 

Inaugura sabato 9 dicembre alle ore 12 “Postcards from Paradise”, la grande personale di Silvia Papas che torna dopo diversi anni ad esporre in Italia.

Il progetto artistico a cura di Marina Guida è organizzato dalla galleria Vecchiato Arte, in collaborazione con Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e sarà ospitato dal 10 dicembre al 7 gennaio nelle sale espositive di Castel dell’Ovo (ingresso libero).

Intervengono al vernissage di presentazione l’artista Silvia Papas, la curatrice Marina Guida, la gallerista Vecchiato Cinzia.

L’artista trevigiana, ma padovana di adozione, racconta in venti opere inedite la solitudine al femminile nelle metropoli globalizzate: donne in movimento, bellissime, ricche e spavalde, prede delle “new addictions”, che trasformano le caotiche città occidentali in copertine da magazine patinati, modelle sicure di sé che ostentano benessere ma in realtà molto lontane ed addirittura impaurite dall’umanità circostante. Tra le città protagoniste delle opere s’intravedono, appena accennate, New York, Madrid, una non stereotipata Napoli, Parigi, Miami, Cannes, Venezia, nel chiaro intento di una visione totalmente global, in cui a fare da scenario non c’è qualcosa di rappresentativo ma spazi simbolo della surmodernità.

In occasione dell’esposizione sarà pubblicato il catalogo edito da Vecchiato Arte con testi critici di Marina Guida e Massimiliano Sabbion.
Allestimenti Arch. Marco Polito

Catering a cura di Spazio Nea e Vinositas

Informazioni al Pubblico
Castel dell’Ovo, via Eldorado n. 3, Napoli
dal lun al ven dalle ore 9 alle ore 18.30 – ultimo accesso ore 17.45
nei giorni festivi e la domenica dalle ore 9 alle ore 14 – ultimo accesso ore 13,15
Ingresso Libero

Promozione e Ufficio Stampa
Caterina Piscitelli 331 9551994
Adele Brunetti 338 9830166
[email protected][email protected]


Patatrac!

Organizzato da Santa Fede Liberata

Sabato 9 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 23:00

Via San Giovanni Maggiore Pignatelli 2, Napoli

 

 

“Patatràc interiez. e s. m. – Voce onomatopeica, imitativa di cosa che cada o crolli rumorosamente: la sedia si è rotta e lui, Patatrac!”

Patatrac! è il festival dedicato al tubero più amato nel mondo: la Patata.
Tra mercatini, concerti, bigliardini, laboratori, spettacoli, ping pong e biciclette impossibili il progetto ultimo è cucinare la patata nelle classiche ricette napoletane.

PROGRAMMA:

dalle ore10:00_Mercatino sconsiderato
ore 11:00_Graffe & Caffè bollenti
ore 13:00_PataPranzo: i 1.000 sapori della patata
ore 15:00_Pittura & manufatti creativi per bambini
ore 15:30_Campionato di carte napoletane
ore 16:00_Micidiale torneo di Ping Pong & Bigliardino
ore 16:30_Parata delle Biciclette impossibili
ore 17:00_Concerto de “Compagnia d’ ‘o Tammurro”
ore 18:30_Laboratorio Teatrale & Filmico a cura di Anna Troise
ore 19:00_Conerto de “Le Janare”
ore 20:00_PataCena: tuberi a’ zeffunne
ore 21:00_Spettacolo teatrale “Scardinamme ‘e caiole” di Refole ‘e viento

__________________________________________

Patatrac! è gemellato con la Festa delle Fave organizzato da l’Asilo.

Patatrac! è realizzato per sostenere le attività sociali, politiche e l’autorecupero
di Santa Fede Liberata; in particolare del progetto OblaFest_ paint, market & music: festival dedicato all’illustrazione, alla street art, al muralismo e all’artigianato. In collaborazione con 400ml associazione culturale

__________________________________________

Santa Fede Liberata

Santa Fede Liberata è un ex oratorio/reclusorio femminile del 1500 abbandonato. Riaperto nel 2014 da un gruppo di associazioni e comitati cittadini con l’obiettivo di trasformare Santa Fede da bene abbandonato a bene collettivo, di realizzare un’esperienza concreta di comunità e di un’azione riappropriativa del sito da parte degli abitanti.

__________________________________________

400ml associazione culturale

400ml è una rete di giovani creativi napoletani che opera nel campo del design, della street art, della comunicazione, della grafica, del cinema, del graffiti-writing, del teatro, della fotografia, dell’architettura e del giornalismo. Forte delle singole esperienze professionali, 400ml opera in sinergia con il territorio, con obiettivo la promozione e la diffusione della cultura nel sociale, mediante l’ideazione e la realizzazione di eventi, mostre, workshop.

Ingresso libero con sottoscrizioni facoltativa.


La Farmacia degli Incurabili

Organizzato da Associazione Loro di Napoli Eventi e Cultura

 

Domenica 10 dicembre dalle ore 10:15 alle ore 13:15

Ospedale Incurabili – Via Maria Longo, 80138 Napoli

 

 

La storica Farmacia degli Incurabili, matrimonio perfetto tra arte e scienza medica. Una bellezza che toglie il respiro. Insuperato capolavoro del barocco-roccocò, è al tempo stesso efficiente laboratorio del farmaco ed intrigante luogo di rappresentanza per l’élite scientifica dell’Illuminismo napoletano.
Eccezionalmente di domenica 10 dicembre ore 10:15
Per info e prenotazioni 331 7485815


Maurizio de Giovanni

Organizzato da Eventi la Feltrinelli Napoli

Domenica 10 dicembre dalle ore 12:00 alle ore 14:00

 

Via Santa Caterina a Chiaia, 23 ang. Piazza dei Martiri, 80121 Na

 

 

In occasione dell’uscita del nuovo romanzo della serie dedicata ai Bastardi di Pizzofalcone, Maurizio de Giovanni incontra il pubblico e legge brani tratti da “Souvenir” (Einaudi).
@maurizio.degiovanni.7 MAURIZIO DE GIOVANNI OFFICIAL FAN CLUB


Quattro chiacchiere tra sconosciuti

Organizzato da Single a Napoli

Domenica 10 dicembre dalle ore 19:00 alle ore 23:00

Sunrise eventi

via Torrione San Martino 30, 80129 Napoli

 

Quattro chiacchiere tra sconosciuti?
Eccoci a proporvi una nuova occasione di conoscenza e amicizia. Un pomeriggio da trascorrere all’insegna del divertimento e della “chiacchiera” con nuovi amici. Un’occasione per parlare di voi, per mettervi in gioco e farvi conoscere…e, magari, conoscere la persona con cui trascorrere un felice periodo natalizio.

Cosa faremo?
Quattro chiacchiere al Sunrise è l’evento che vi permetterà di scambiare opinioni e pareri con persone single come voi.
Alterneremo momenti di tranquillità a momenti di animazione collettiva all’insegna dell’ironia e della spensieratezza.

Claudio Basile, psicologo e psicoterapeuta nonché cultore di discipline orientali. Ci intratterrà parlando di interpretazione dei sogni e di oracoli. Potrete interpellarlo e chiedere in merito ad eventuali “compatibilità di coppia”. Un motivo in più per essere dei nostri.

A stomaco vuoto?
Durante la serata non vi lasceremo digiuni: serviremo stuzzicheria e un primo piatto con drink e, cosa più importante, vi coccoleremo affinché le vostre conoscenze si realizzino in un ambiente rilassante e accogliente.

Imbarazzante?
Nessun imbarazzo se non ti piace una persona. Comunicherai solo a Single a Napoli, a fine serata, l’interesse verso una/o delle/i partecipanti. Solo nel caso che l’interesse dimostrato sia reciproco, provvederemo a metterti in contatto con la/il prescelta/o.

Coupon sconto?
Tra tutti i partecipanti verranno estratti 5 coupon sconto “paga uno partecipano due” per l’evento successivo.

Costo partecipazione: 20,00 eur comprensivo di apericena e drink.

Modulo di adesione: https://goo.gl/forms/OI10pzi1S8Bh53132

IMPORTANTE: Coloro che saranno impossibilitati a partecipare e non lo comunicheranno almeno due giorni prima dell’evento all’organizzazione saranno inibiti da tutte le altre attività organizzate da Single a Napoli.

 

No commento

Lascia risposta

*

*